menu di navigazione del network

AI e Opendata


(Iltempe) #1

Ciao a tutti. Tutto questo spingere sull’intelligenza artificiale mi fa riflettere sul fatto che sia sempre più necessario avere “modelli” per il machine learning, deep learning (e tecniche similari) rilasciate con licenza aperta in modo da poter essere usati per produrre dati aperti. Qualcuno qui ha affrontato questo tema? In caso mi date un feedback? Grazie.


(Giuseppe Attardi) #2

Una delle raccomandazioni del Libro Bianco su IA propone proprio di creare una piattaforma nazionale dedicata allo sviluppo di soluzioni di IA, dove poter raccogliere dati di apprendimento annotati e modelli costruiti su quei dati.

I modelli appresi normalmente si usano per svolgere compiti intelligenti, magari anche di estrazione di conoscenze da ulteriori dati.
Non mi pare tipico usare i modelli per produrre altri dati aperti.


(Iltempe) #3

Ok. forse allora ho frainteso lo scopo dell’IA nella PA così tanto sponsorizzata da AGID di questi tempi. scusate.