menu di navigazione del network

Cashback: sono validi gli acquisti on line con modalità "Pick and pay"?

Dalle FAQ di IOItalia (https://io.italia.it/cashback/faq/):

Ho effettuato un acquisto online ma dal sito web di un negozio che ha un punto vendita fisico. La transazione è valida ai fini del Cashback?
No, i pagamenti online in ogni caso non rientrano nel programma.

Alcuni siti premettono l’acquisto in rete ma il ritiro ed il pagamento con Bancomat/Carta di Credito in un negozio fisico (catene di negozi di elettronica ma anche siti di e-commerce senza negozi, ad es. “Pick and Pay” di Eprice).
Il pagamento viene fatto in negozio con un POS fisico usando una tessera: queste transazioni sono valide?

1 Mi Piace

In effetti esiste anche un differente sistema di procedere ad acquisti online ma riconoscendo la spesa nel totale sul cashback. Io lo ho fatto con Amazon (dove compro molto) ma penso sia fattibile anche per molti altri sistemi. Basta acquistare le Card con valori predefiniti presenti presso molti Sisalpay, catene di supermercati (ho trovato Gifcard di Amazon presso la Slunga della mia città) e pagarle con le carte di credito registrate.

Però vale come una sola transazione per il super Cashback. Mi spiego: compri una carta Amazon da 50 euro e la paghi alla cassa del supermercato e vale come una transazione, non importa poi se la usi per dieci acquisti separati su Amazon. Non so quanto sia il taglio minimo delle carte Amazon.

Si, infatti era legata al C.B.
Come dici bene ai fini del S.C.B. vale per la sola transazione dell’acquisto della card.
Ci sono differenti tagli; 25 ,50, 100€
La dritta era finalizzata a non sprecare gli acquisti online che, come saprai, non valgono.
Aggiungo che esiste anche un modo per arrivare al 20% di detrazione.
Si acquista, con sistemi abilitati al C.B., una carta di credito usa e getta recuperabile in moltissimi negozi, si registra la carta acquistata come metodo di pagamento…ed il gioco è fatto! 10% nel primo acquisto + 10% per ogni acquisto pagato con quel sistema