menu di navigazione del network

Chiarimenti lunghezza campi Avviso di pagamento analogico


(Jack982) #1

Buongiorno,

nel documento di specifica “L’avviso di pagamento analogico nel sistema PagoPA” versione 2.1 del maggio 2018, sono espressi i seguenti vincoli:

  • <oggetto_del_pagamento>: max 60 caratteri, con indicazione nelle note del tipo di allineamento in caso di 1 o 2 righe, e limite massimo di 2 righe.

  • <nome_cognome_destinatario>: max 35 caratteri, con indicazione nelle note del tipo di allineamento in caso di 1 o 2 righe, e limite massimo di 2 righe.

Da quanto indicato ne deduco che il limite massimo debba essere indipendente dal numero di righe, ma abbiamo ricevuto una comunicazione scritta (email) da AgID stessa discordante, ovvero che il limite si intende per riga.

Quale delle due versioni è quella “corretta”?

Grazie,
Jacopo Penazzi


(Lorenzo Nardi) #2

Mi accodo per chiedere altri chiarimenti

  1. E’ possibile utilizzare il font Roboto Mono per tutti i campi variabili? Questo ci consentirebbe di definire esattamente quanti caratteri possono essere stampati senza troncamenti inattesi.

  2. In caso di campi su più righe, dove ci si allinea al ritorno a capo?

Oggetto del pagamento: Mi allineo alla label per una migliore 
                       leggibilità del testo

o cosi:

Oggetto del pagamento: Mi allineo a sinitra per ottimizzare
l'uso dello spazio 

(Lorenzo Nardi) #3

Allego un prototipo di stampa al momento realizzato: