menu di navigazione del network

Dopo il TeamDigitale

Ciao.

Ho una domanda:

cosa succederà alla scadenza del TeamDigitale (sempre che non succeda qualcosa già alla formazione dell’eventuale governo in una situazione tipica italiana di “fare e disfare è tutto lavorare”)?

Mi sembra di aver capito che per alcuni progetti ci sarà una continuità istituzionalizzata, che credo sia la migliore delle soluzioni per “rendere strutturale” il cambiamento e dare continuità a progetti che non si risolvono in pochi mesi di lavoro e in una notevole spinta, ma richiedono anni; d’altra parte so anche che ci sono un sacco di entità che sperano di vedere il classico “cadavere” sul fiume o l’ancor peggiore “rewind”.

Cosa ne pensate?

Andrea

1 Like

Qualche pensiero o posizione?

Io penso che continueremo come è stato prima vale a dire con l’indicazione di scadenze di adempimenti e relative sanzioni per i responsabili. Del resto le speranze le ho perse leggendo il rinnovo del contratto delle PAL dove, al di là dell’aspetto economico che è al limite della carità dopo 7 anni, hanno scritto che dovranno essere valorizzate due figure: l’avvocatura (! negli Enti locali?) e le educatrici (quasi in via di estinzione). Posto che non ho nulla da eccepire riguardo a queste due professionalità la cosa che mi rammarica è che non c’è nessun tipo di incentivo e valorizzazione verso chi si occupa di IT, la cui strategicità è superfluo andare a raccontare in questo forum. Mi vien da dire che l’esperienza del Team temo si tratti di una “bella parentesi”.

Dai ragazzi del Team rispondeteci su! @spiunno @Giuseppe_Virgone @gvarisco

@diegopia ha risposto a PiazzaPulita che per ora è concentrato sui mesi mancanti e che se il lavoro non verrà proseguito indipendentemente dal colore politico sarà quella la vera sconfitta.

Per certi servizi so che si sta strutturalizzando il proseguo mediante enti pubblici strutturati, per altri le persone del Team rimarrano probabilmente (forse ANPR?).

Andrea