menu di navigazione del network

Perche si è deciso in Italia di communicare CEI pin e puk in due meta

Quale sono i benefici per l’utente di questo tipo di sicurezza? Perche non mandare il codice intero con la carta? Che cosa fanno altri paesi europei per loro pin e puk? E in altre parte del mondo? Mi sembra molto complesso per l’utente di dovere conservare la prima metà in attesa della seconda, notevolmente quando nella notifica della prima metà, non c’è informazione sul modo della futura notifica della seconda meta. Ci sa quanti utenti hanno conservati la prima metà, e/o sono capace di rintracciare le due meta quando necessita? Il processo è abbastanza robusto?

Semplicemente perchè se la rubano sono te. Mentre dandoti due metà in momento diversi devi “spacciarti” due volte per te per fregare lo stato.

Mi sembrano tante domande ma poche proposte.

Ring4qzio per la risposta.Ma quando deve essere rubato questo pin a due meta? Quante carte vengono rubate prima della consegna, o subito dopo quando l’utente non ha avuto il tempo ancora di mettere al sicuro le due meta? E quando si richiede il duplicato dei codici persi, ve sono anche i due meta? Mi sembra complicato. Sapendo che non soltanto l’Italia ha implementato un sistema si.ilare, volevo sapere se co sono consultazione com altri paesi prima di decidere quale sistema da scegliere, e se ci sono indicatori di performanza per il sistema scelto, e quali sono stati i risultati vs. obbiettivi…

Di certo l’ipotesi di furto è svantaggiata dal fatto che all’interno della busta di corrispondenza della CIE, è presente solo una parte dei codici di accesso, sicuramente il malfattore verrebbe attratto dal voler rubare una CIE in cui sono presenti i codici per intero

Le attuali norme che regolano la sicurezza sui propri dati richiede questo tipo di cifratura, comunque resta inteso che per accedere ad esempio allApp CieID, solo in fase di registrazione occorre digitare interamente il codice PIN, ad operazione di autenticazione effettuata si dovrà utilizzare solo la seconda parte del codice pin

Trovo ottimo che si abbia un occhio di riguardo per la sicurezza: se uno non ha cura delle proprie credenziali di identità digitale non può pretendere di essere tutelato dall’ordinamento per la propria negligenza (troppa gente le dimentica in giro o le perde), ma non si può pretendere che il sistema non prenda delle contromisure…

1 Mi Piace