menu di navigazione del network

SPID e RAO pubblico: quando si parte?

Quando si cerca altro si trovano spesso novità interessanti:

In pratica la p.a. può fare un’identificazione ad hoc per SPID, emette un token sigillato che il cittadino usa come identificazione con l’IdP.
Se una p.a. si organizza bene, puo’ rilasciare di fatto SPID a un suo utente in pochi minuti.

Pare che le linee guida debbano essere pubblicate in Gazzetta Ufficiale, poi si deve mettere a disposzione il sistema informatico, organizzare la procedura di accreditamento e il rilascio dei sigilli elettronici.

Quando si potrà partire?