menu di navigazione del network

Validazione del metadata

Buongiorno,

in relazione alle indicazioni riportate all’interno della procedura presente all’interno pagina:
[https://www.spid.gov.it/come-diventare-fornitore-di-servizi-pubblici-e-privati-con-spid]
avrei bisogno di avere informazioni relativamente ai tempi di risposta rispetto alla validazione del metadata.

Sono state inviate le seguenti richieste di validazione che ad oggi non sono state evase.
Dal momento che la mancata validazione determina l’impossibilità di erogare servizi da parte del comune evidenzio la criticità di tale ritardo.

Data Invio Comune

11/07/2019 Noale
11/07/2019 Selargius
24/07/2019 Bottanuco
14/08/2019 Tribano
01/10/2019 Casteggio
14/10/2019 Vergiate
25/11/2019 Unione Presolana
28/11/2019 Lurago Marinone
06/12/2019 Mantova
09/12/2019 Meda
11/12/2019 Casirate d’Adda
11/12/2019 Coccaglio
11/12/2019 Ranica
16/12/2019 Bariano e Pagano
16/12/2019 Bareggio
16/12/2019 Oltre Adda Lodigiano
16/12/2019 Segrate
18/12/2019 Brembate di Sopra
18/12/2019 Palazzolo sull’Oglio

1 Like

Sto aspettando anche io l’abilitazione all’utilizzo di SPID per offrire l’accesso ad un servizio.
Ho scoperto che, in barba alle iscrizioni scritte nella pagina che hai indicato nel sito ufficiale, le richieste vengono gestite tramite un portale esterno: https://github.com/italia/spid/issues e che attualmente ci sono centinaia di richieste non evase, alcune anche da mesi.
Giusto per aggiungere una nota di colore, il sistema di gestione dei ticket utilizzato non supporta SPID, non è presente nel marketplace SaaS gestito da Agid, richiede registrazione presso un’azienda americana ed è ospitato su server fuori dalla zona GDPR ai fini privacy.

Hai provato a scrivere a:
spid.tech@agid.gov.it
?

Mi scuso in anticipo se la domanda non era posta a me ma bensì ad Ellegi.
Nel mio caso, attendo risposta alla mail dal 15 ottobre.

è da un pezzo che scriviamo senza avere risposte…