menu di navigazione del network

Aggiornamento controllo fatture duplicate

Buonasera
Verificando le nuove specifiche tecniche ho notato che nel controllo dei doppi eseguito dallo sdi è stata inserita la nota che nel caso di fattura con soggetto emittente valorizzato con cc il controllo non si applica utilizzando la piva del mittente ma quella del destinatario. Entrando nel dettaglio del controllo ( documento versione 1.7) effettivamente sembra che nel caso di fattura con cc il confronto con tutte le fatture già presenti sullo sdi avvenga sulla piva del destinario che nel caso di nome per conto è l emittente della fattura. Avete qualche dettaglio o delucidazione aggiuntiva su questa modifica?

1 Mi Piace

Il CC è una stortura tipicamente italiana e questo nuovo controllo rappresenterebbe una variazione fortissima e pericolosissima.
Noi abbiamo una procedura per cui ogni mese un’azienda fattura in nome e per conto di un migliaio di suoi fornitori, in cosa consisterebbe il controllo di uguaglianza? Sul numero della fattura mi auguro di no, perché la fattura segue una numerazione progressiva che è del fornitore e non del cliente. Sul nome del file ci sta, così come sul numero progressivo di invio interno al file xml. Quali sono i criteri del confronto?

Il controllo sembra implicare il numero fattura anno fattura e piva del destinatario come indicato nel documento dei controlli 1.7

Ho letto. Pagina 9 di 44. E’ una follia. Completa.

Concordo. Tra l’altro è una modifica che sta passando sotto traccia, nessuno ne parla e non ho trovato articoli o discussioni a riguardo.