Aggregatore di se stesso

Buongiorno, è possibile essere un aggregatore full di servizi privati che ha tra i suoi aggregati se stesso?

No, devi erogare quei servizi come Service Provider (in questo caso mi sembra di capire privato), accreditandoti anche come tale.

Sono già service provider. Ho fatto richiesta di diventare aggregatore. Devo quindi avere 2 entityID diversi? Uno per i miei aggregati (Operando come aggregatore) e uno per me (Operando come SP)?

Grazie

Se non sbaglio, gli Aggregatori (sia full che light) generano un metadata per ogni Aggregato, mentre sono i Gestori di Servizi pubblici ad avere un metadata unico.

Durante la fase di accreditamento viene richiesta la generazione di un metadata “per un aggregato fittizio”, che viene erroneamente inteso come il metadata dell’Aggregatore.

In ogni caso, le regole di generazione dell’entityID del metadata di un SP e di quello del metadata di un aggregato fittizio sono diverse.

E’ tutto descritto nell’Avviso SPID n° 19

Esatto, un metadata per ogni aggregato. Vorrei essere un aggregatore di servizi privati e vorrei avere come primo aggregato me stesso, ma non sembra possibile. Quindi stessa partita IVA aggregatore/aggregato. Il metadata fittizio e’ quello dell’aggregato.

Grazie