menu di navigazione del network

API di Cittadinanza Digitale - informazioni base

Ciao! Sto cercando di raccogliere informazioni in merito al progetto API di Cittadinanza Digitale per possibili sviluppi e integrazioni. Spero di non ripetere domande a cui avete già risposto in questo forum! :wink:

  1. la piattaforma tramite il Codice Fiscale permette di contattare il cittadino, ma questa ha accesso ai contatti dei cittadino perchè i suoi dati sono rientrati con ANPR?

  2. Una PA potrebbe utilizzare questo sistema addirittura per l’invio di newsletter?

  3. Butto l’occhio più avanti :smile: voi consigliate una “piattaforma” dove si possa centralizzare la gestione delle preferenze del cittadino per come essere contattato? Mi ero interessato alla cosa per le chatbot (tipo botman.io o botpress.io), quindi l’idea sarebbe di usare le vostre API come gateway per le email e SMS.

Grazie e buon lavoro!
– Pietro

2 Likes

Ciao @peterampazzo, qui trovi della documentazione e alcuni casi d’uso suggeriti:
https://teamdigitale.github.io/digital-citizenship/introduzione.html#esempi-di-casi-d-uso

  1. “i contatti dei cittadini” per ora si limitano a un indirizzo email. tale indirizzo non risiede su ANPR, ma viene fornito su base volontaria attraverso il/i frontend di cittadinanza digitale (work in progress). per inviare comunicazioni attraverso le API, le PA possono tuttavia già da adesso utilizzare gli indirizzi email già raccolti (ad esempio, presso i propri portali) e un codice fiscale. l’obiettivo è “astrarre” i canali di destinazione in modo tale da veicolare le notifiche su quelli scelti dal cittadino, in maniera trasparente per chi le invia.

  2. come puoi evincere dall’elenco dei casi d’uso che trovi sul sito della documentazione, la newsletter non compare tra quelli attualmente considerati. tale funzionalità si sovrapporrebbe ad altri meccanismi per l’invio di comunicazioni “broadcast”, già utilizzate dalle PA, che risultano spesso più efficaci nella loro modalità “pull” (es. twitter, rss) piuttosto che “push” (newsletter). questo tipo di comunicazioni trarrebbero quindi meno valore aggiunto dall’utilizzo delle API di CD rispetto a quelle rivolte direttamente a una persona specifica (es. un avviso di pagamento).

  3. tale piattaforma consiste nelle API di CD (invio di avvisi + memorizzazione preferenze trasversali ai servizi erogati dalle PA): https://teamdigitale.github.io/digital-citizenship/api/public.html
    se puoi condividere qualche caso d’uso specifico che non vedi attualmente implementato, ma potrebbe dar valore aggiunto questo è il posto giusto.

Ok, tutto chiaro!

Grazie mille per la risposta :slight_smile: