menu di navigazione del network

Bancomat e conto cointestato

Buongiorno,
avendo un conto cointestato con mia moglie e due bancomat ad esso legati, che utilizziamo uno io ed uno lei, posso collegare entrambi i bancomat in un’unica app IO?

No, non puoi inserire sul tuo CF il bancomat di tua moglie, anche perché devi dichiarare che le carte sono a te intestate. Devi creare due app ed inserire il tuo bancomat sulla tua app e una per tua moglie. Sulle due app inserisci lo stesso IBAN se il conto è cointestato. In questo modo avete diritto a rimborsi di 150+150 a semestre quindi 600 euro l’anno. Il cashback di massimo 150 euro è per codice fiscale e non per nucleo familiare.

1 Mi Piace

Grazie delle risposte.
A questo punto proverò a collegare unicamente il mio e vedrò cosa succede, anche se mi sa che alla fine invece che 150+150 a semestre sarà 0+0 perchè 50 operazioni a semestre col singolo bancomat è facile che non le vedremo neanche col binocolo (probabile a questo punto che sia stato fatto apposta)

1 Mi Piace

Guarda che le operazioni valide è compreso anche se vai al bar e prendi un caffè.Quindi le 50 operazioni a semestre non mi sembra sia impossibile raggiungerle.

Certo, questo mi era chiaro, ma nel mio caso (e in quello per lo meno della maggior parte dei miei colleghi/conoscenti) non è così sicuro… tanta gente lavora tutto il giorno in ufficio, prende il caffè in ufficio alla macchinetta, fa pranzo pagando con ticket restaurant, e avendo poco tempo a disposizione fa la spesa “familiare” una volta a settimana. Anche considerando qualche mini-spesa qui e là e il rifornimento dell’auto arrivare a 50 operazioni considerando solo “mezza” famiglia può essere tutt’altro che banale, salvo cercare di aumentare apposta gli acquisti singoli sparsi con conseguente enorme spreco di tempo, che già scarseggia normalmente, quindi… Spero tuttavia che a molti la cosa torni facile ed utile

Il tuo ragionamento non fa una piega.Però devi anche considerare che moltissime persone utilizzano tutti i giorni i pagamenti elettronici quindi a loro conviene.Diciamolo chiaramente,questo è un sistema per far emergere chi non paga le tasse.In altri paesi sopratutto del nord europa i pagamenti digitali sono anni che li utilizzano.Poi nessuno ti obbliga a scaricare l’app IO se non ti conviene.

Buongiorno, certo 50 operazioni a semestre non sono poche ma se utilizziamo sempre, quando possibile, le carte ci si può arrivare. In sostanza bisognerebbe evitare sempre il contante e utilizzare la carta come "Borsellino elettronico.

1 Mi Piace

Mi sembra un ottimo sistema, ben congeniato. A me non fa inserire nessuna carta, ad un’altra persona con conto cointestato dice che l’utente che sta cercando di inserire l’iban non è il suo… Migliorerà…

Per rispondere alla domanda principale di ZioGian, nelle FAQ dell’applicazione IO si trova questo:

E aggiungo il mio commento e pensiero in merito al raggiungimento delle 50 operazioni:
Il Cashback oltre a invogliare le spese nei negozi fisici e cercare di togliere il nero, lo scopo principalmente penso che sia quello di mirare a far utilizzare le carte e pagamenti elettronici pure per i micro-pagamenti come per esempio un caffè, se una persona prende il caffè una settimana si e una no al bar e fa la spesa una volta alla settimana in tre mesi supera le 50 transazioni (ovviamente è un esempio, magari non tutti si possono permettere il caffè al bar una settimana si e una no oppure semplicemente preferiscono fare colazione in casa).

Buongiorno sono nuovo, vorrei porre una domanda:
Avendo il conto cointestato con mia moglie, abbiamo entrambi la carta,
in questo caso i 150 € spetterebbero a entrambi le carte? ovviamente se ogni carta supera 50 transazioni.
Grazie buona giornata.

Buongiorno Francesco, il limite di a semestre è per ogni codice fiscale e non per nucleo familiare o conto corrente. Quindi tu e tua moglie potrete avere rimborsi semestrali fino a 300 euro anche se accreditati sullo stesso IBAN.

Buongiorno, io ad oggi non riesco ad aggiungere il bancomat di mio moglie…preciso che abbiamo un conto cointestato e due bancomat…ho provato di tutto ma per il momento non c’è niente da fare…grazie per i vostri suggerimenti

Su quale dei due account IO sta provando ad aggiungerlo ? Ha provato con entrambi gli account (suo e di sua moglie) ?

Salve, ho fatto due account IO, sul mio non ho avuto problemi ho cercato direttamente la mia banca è mi ha dato subito il bancomat a mio nome, su quello di mia moglie pur cercando la banca non mi da nessun bancomat a suo nome…all’inizio ho provato anche ad impostare il secondo bancomat sul mio account IO… ma niente da fare mi vede solo quello a mio nome…grazie mille

preciso che la banca è Banco di Sardegna…se potrebbe essere utile

Si tratta di solo Bancomat o la carta ha anche alttre funzioni ? La carta nel caso è attiva per le transazioni on line ? è stata attivata da poco ?

si tratta di solo bancomat, secondo l’operatore della banca il bancomat non può essere abilitato per le transazioni online, i bancomat sono state attivate almeno da tre/quattro anni

Provi a verificare con la sua banca a che codice fiscale è collegato e se ci sono problemi.

Salve, ho un dubbio mia moglie si è iscritta anche lei con la sua carta di credito, ma con l’Iban cointestato, quando ha aggiunto la carta è comparsa anche nel mio account e viceversa la mia nel suo, con la dicitura “carta non disponibile perché attivata in un altro conto”.
È normale?
Grazie

no, credo abbiate qualche problema. disinstallate l’app e reinstallatela. la carte non si aggiugnono da sole, compaiono solo se le si aggiungono dal menu.

Io ho un conto cointestato con mia moglie.
Con 2 app il mio va alla grande. Sull’app di mia moglie dove è caricato il suo bancomat ha registrato solo 7 operazioni e poi nulla più.
Cambiando banca ho inserito il nuovo bancomat e non succede nulla