menu di navigazione del network

Certificato non valido per fatture PA

Sul primo e per ora unico file XML con cessionario/committente un soggetto della PA, avente quindi il TAG FormatoTrasmissione FPA12, abbiamo ricevuto una notifica di scarto con codice 00107, certificato non valido. Eppure abbiamo firmato il file con lo stesso certificato con cui firmiamo gli altri, diretti verso soggetti privati, per i quali non abbiamo problemi. Ho aperto una segnalazione a SOGEI, la quale si è premurata di rispondermi che:

La soluzione proposta è la seguente:

Gentile Utente,

in merito alla Sua richiesta il file è scartato per errore 00107 Certificato non valido.

Le comunichiamo che per problemi di firma deve contattare direttamente il fornitore di firma digitale. Le ricordiamo inoltre che deve cambiare il progressivo d’invio prima di firmare il file, in quanto univoco.

Ovviamente ho rifiutato la soluzione proposta ma in attesa di una loro ulteriore risposta chiedo se qualcuno di voi si sia trovato nella stessa situazione.

Grazie in anticipo per ogni contributo

Hai provato ad aprire il file p7m generato dal tuo Xml con un software di firma per vedere se la firma è stata effettuata correttamente?

Ma questo risultato vale per tutti i file che firmiamo. Evidentemente i certificati che ci ha fornito SOGEI non hanno una validità pubblica ma sono solo per uso tramite canale sFTP.
Forse i file XML diretti verso la PA vanno firmati con un altro certificato? Fino al 31/12/2018 li abbiamo firmati mediante smart card in modo manuale

Puoi mantenere la firma col certificato Sogei per le FPR. Per le FPA devi usare la smart card (firma qualificata).

Ciao Terio,
non puoi utilizzare la firma rilasciata da AE per firmare le fatture VS PA (purtroppo). Ti vinvio un link dove c’è la lista degli enti riconosciuti da AE per effettuare questo lavoro.
Ti dico già che se la tua procedura è per firma massiva… beh… i preventivi sono Salati, se sei una piccola realtà!!!

https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/firma-elettronica-qualificata/ottenere-firma-elettronica

Ritengo questa cosa, uno squallore, che andrebbe rivista insieme all’antitrust perchè essendo l’Italia nella comunità europea, si dovrebbe poter scegliere un certificatore UE non solo IT (mi verrebbero altri pensieri, ma non mi spingo oltre per via di possibili querele :grin:).
Purtroppo la legge in questo momento dice questo!

Grazie per il supporto. Per il momento abbiamo firmato quel singolo file in modo manuale e ritrasmesso. Attendiamo l’esito

funzionerà, se non ci sono altri problemi sul file :slight_smile:

Infatti. Così ha funzionato. Valuteremo l’acquisto di un certificato valido per la PA

Caro Terio

riesci a spiegarmi in un dettaglio “a prova di…” come hai risolto?
Anche io ho lo stesso problema e non riesco ad emettere le fatture.

Grazie in anticipo

Andrea

Hi @leonardo72, @Terio
I’m sorry. I cannot speak Italian but I’m able for understanding it.
If I’m not if I’m not getting the answer of Leonardo wrong, despite the European Directive says, It is not possible to sign a electronic invoice with an X.509 certificate issued by a non Italian Certification Authority. Is it true?

According to eIDAS, any Qualified Digital Signature is accepted.