menu di navigazione del network

CIE - problemi e validità documento con firma mancante o illeggibile

Buongiorno, di recente, a seguito del rinnovo della carta di identità ho ricevuto la nuova CIE.
Osservando il documento mi rendo subito conto che manca la firma.
Mi sono recato nei giorni successivi all’anagrafe del mio comune e l’addetto, dopo qualche verifica dove ha constatato che la scansione della firma nel suo software è presente, mi consiglia di tenere il documento cosi com’è assicurandomi che la mancanza della firma non comporta problemi.
Mi scoccerebbe parecchio (vista la durata di 10 anni) scoprire in futuro problemi e dover rifare la carta a mie spese quando invece l’ho ricevuta cosi (strano che dove la producono non abbiano sistemi di visione in grado di intercettare queste anomalie).
Qualcuno sa quali problemi posso avere nell’uso del documento senza firma? Esiste qualche informativa o FAQ a riguardo nei siti ufficiali della pubblica amministrazione?

Salve @Ut001

in caso di difetti di stampa può rivolgersi al suo Comune e richiedere una ristampa senza costi aggiuntivi. La procedura prevede che il Comune scriva al servizio di assistenza CIE fornendo evidenza del difetto e ottenendo dunque autorizzazione a procedere ad una nuova emissione senza costi aggiuntivi per lei. Al più le potrebbe essere richiesto di versare i diritti Comunali di 5 euro, se il difetto non è imputabile all’operato del Comune.
Se ci fornisce il nome del Comune provvediamo ad informarlo in tal senso.
Saluti.

1 Mi Piace

Il comune è quello di Ospedaletto Euganeo (PD).
Grazie

Abbiamo provveduto ad informare il Comune, può recarsi nuovamente presso di esso per richiedere una ristampa senza oneri. Ci faccia sapere se ha ancora problemi.
Saluti.