menu di navigazione del network

Codice destinatario TD16 - TD17 - TD18 - TD19 - TD27

Buongiorno a tutti,

premsso che:

  1. TD16, 17, 18, 19 E 20 il cedente e il cessionario devono essere diversi (vedi errore n° 00471)
  2. TD27 il cedente e il cessionario devono corrispondere

ho alcuni dubbi:
con riferimento al punto 1 quale sarà il codice del destinatario? immagino che non debba essere quello del “fornitore originale” perchè altrimenti si troverebbe una fattura nel suo cassetto fiscale.

con riferimento invece al punto 2 se emetto fattura verso cliente per cessione gratuita senza rivalsa iva che codice destinatario inserisco? al momento queste fatture (sia verso ITA che verso estero) le facciamo transitare dal SDI con cessionario il cliente…

Grazie

Buongiorno, secondo me in entrambi i casi utilizzando 0000000 bypassi qualsiasi problema senza dover ragionare su quale codice destinatario utilizzare e la ricevi in quanto viene utilizzato l’identificativo fiscale del cessionario/committente per rintracciare il destinatario.

Ok ma nel caso del TD27 è corretto che il cliente non riceva la ft tramite SDI (se cliente ITA)?

Sì, in quel caso il cessionario non è interessato alla ricezione del documento in quanto sono fatture cedente a cedente, trattandosi di autoconsumo o cessione gratuita senza rivalsa.

Ok perfetto, come immaginavo! Grazie