menu di navigazione del network

Compilazione Tipo documento TD16-17-18-19

Buongiorno, sono un nuovo iscritto e volevo chiedere gentilmente come dovrebbero essere gestiti/compilati i docuementi TD16-17-18-19 a partire da Gennaio 2022.

Ad oggi le fatture intracomunitarie vengono registrate con Meccanismo Reverse Charge.
questo comporta che sul sistema gestionale la fattura fornitore registra un +22% e un -22% di imposta (totale zero).

Se deve essere inviato un documento elettronico per tali fatture ad esempio con tipo documento TD17 (acquisti servizi Intra) ci aspettiamo il seguente comportamento:

  1. la fattura viene registrata con meccanismo reverse charge (+22% e -22%) sul sistema Gestionale.
  2. deve essere inviato allo SDI SOLO il tipo documento TD17 e non la fattura originaria del fornitore con Iva zero.
  3. nel Documento TD17 verrà comunicata imposta del 22% iva e non Zero essendo un documento di “Integrazione”

chiedo gentilmente di confermare quanto riportate e/eventuali commenti.
Ringrazio in anticipo per un’eventuale risposta.
saluti

al netto della corretta compilazione dei campi xml fattura, l’impostazione proposta è corretta.
Ricordo solo che dal 01.01.2022 è obbligatorio l’inoltro dei codici TD17-18-19 (reverse “esterno”) mentre risulta facoltativo l’inoltro del reverse “interno” TD16 (ad esempio la fattura dell’impresa di pulizie)
cordiali saluti

grazie della gentile risposta!

Buongiorno a tutti

grazie per questi chiarimenti.
Avrei un’altra domanda in merito alle tempistiche di registrazione e invio dell’integrazione: entro quando devono essere inoltrate? nel mese stesso di registrazione? Molti clienti registrano a fine mese quelle fatture estere datate fine mese, ma ricevute di fatto nel mese successivo (es.data 30/09 e pdf ricevutoi il 2/10). Posso inoltrare a SDI una TD18 con data documento del mese antecedente? e quanto tempo ho?

Grazie