menu di navigazione del network

Conforme o parzialmente conforme, questo è il problema

Il 23 settembre si avvicina e le PA devono compilare la dichiarazione di accessibilità che l’RTD deve firmare. Però ci sono grandi dubbi sull’intepretazione della conformità, che le FAQ non aiutano a chiarire o lo fanno i modo errato.

Avrei bisogno di capire cosa scrivere

Parlerò di sito anche se nel discorso includo anche le app o webapp o documenti digitali. E darò per scontato che nessun essere umano o digitale, possa analizzare il 100% dei contenuti, si deve per forza prendere un campione di pagine.

Le FAQ dicono che

  • un requisito è soddisfatto, se il 100% del campione lo soddisfa.
  • un sito è non conforme se la maggior parte delle prescrizioni o regole tecniche non sono soddisfatte, conforme se il 100%, parzialmente, un numero tra 99.9 e 50.1 quindi.

Facciamo un esempio.
Prendo un sito, 20 pagine come campione, il 100% non ha codice valido 4.1.1 violato.
il requisito non è soddisfatto. Il sito non può essere dichiarato conforme. MA è non conforme solo se prendendo le 50 regole, per le 20 pagine, i requisiti soddisfatti sono da 500 in giù, mi pare di capire.
Sbaglio?

Io sto facendo l’analisi di decine di siti ed applicazioni, e lo faccio da una 15ina di anni, avendo a disposizione quindi un certo campione su cui fare statistiche. Non potendo pesare i requisiti per importanza come avrebbe un po’ più di senso (A più degli AA) e facendo una semplice questione di numero, posso dire che:

  • Un prodotto digitale accessibile al 100% è praticamente introvabile (5 o 6 su centinaia analizzati)
  • Un prodotto è non accessibile se ha determinati requisiti violati sul 100% delle pagine (es. un pdf immagine potrebbe non violare la maggior parte dei requisiti dei pdf, ma viola un requisito bloccante e quindi è inaccessibile a chi non vede)
  • Tutto il resto è parzialmente accessibile, in modo più o meno grave

Tornando ai numeri, e non potendo dare peso diverso ai requisiti per una questione mi pare di forma, se io oggi guardo l’esito delle mie analisi, posso affermare che:

  • un sito che ha oltre il 10% dei requisiti violati sul campione, è molto probabile che non sia accessibile
  • un sito che è ha il 5% o meno dei requisiti violati, è molto accessibile
  • non ho mai verificato siti in cui è violato oltre il 20% dei requisiti

I miei dati dicono che la conformità è tra 80% e il 95%
Qualcuno ha dei numeri diversi?

Siamo sicuri che non sia giusto:

  1. premiare chi è vicino al 100% con il diritto a scrivere “conforme”
  2. far sentire come necessario e urgente un intervento, a chi è sotto al 10-15%?

Le indicazioni appiattiscono le valutazioni e non danno un quadro fedele della situazione:
non sarebbe meglio rivedere se non altro le FAQ interpretative? https://www.agid.gov.it/it/domande-frequenti/accessibilità

4 Mi Piace