menu di navigazione del network

Conservazione Fatture senza Accreditamento

Salve,
siamo un azienda e abbiamo un nostro canale accreditato per la trasmissione di fatture elettroniche, volevo sapere se per la loro conservazione è obbligatorio avvalersi di un conservatore accreditato, leggendo questo articolo pare di no https://www.archivist.it/conservazione-fattura-elettronica/#gref
A nostro sapere l’obbligo di avvalersi di un conservatore accreditato esiste solo se sei una PA.
Detto ciò, per conservare a norma le fatture è sufficiente garantire l’integrità e la consultazione nel tempo (ad esempio firmarle e conservarle su dispositivi ottici/remoti) ? Oppure bisogna comunque seguire la stessa procedura di soggetti accreditati (quindi creazione anche di file metadati etc etc) ?
Per come la vedo io è sufficiente garantire l’integrità, la consultazione nel tempo per essere a norma almeno per i soggetti privati.

Grazie mille

Sul tema c’é stato già uno specifico thread