menu di navigazione del network

Convenzione PEL, ransomware e servizi libraesva

Ipotizzo che nell’insieme delle PA che hanno acquisito il servizio di posta elettronica in modalità SAAS una buona parte abbia aderito alla convenzione PEL, con fornitore ARUBA.
Nella nostra agenzia, ho notato, che transitando in questo servizio è aumentato considerevolmente il numero di attacchi e di spam. Noi abbiamo acquistato caselle con profilo advanced.
Mi è sembrato strano, che un servizio così qualificato e così standardizzato per la PA non sia stato adeguatamente protetto con sistemi di sandboxing come quelli forniti da libraesva.

Non avendo ancora individuato una soluzione, spero di poter condividere con altri colleghi la problematica e trovare qualche soluzione che non sia soltanto l’uso di un buon antivirus (di cui siamo ovviamente dotati) su tutte le postazioni di lavoro.

1 Mi Piace