menu di navigazione del network

E-voting


(Paolo Del Romano) #1

Un paio di articoli su Agenda Digitale sul recente provvedimento del Garante della Privacy sul sistema di voto elettronico della Piattaforma Rousseau.

Sottolineo un passaggio cruciale di uno dei due articoli:

Il grande “bocciato” a seguito dell’attività ispettiva del Garante è però il sistema di voto online della piattaforma Rousseau , che, nonostante il tempo concesso per l’adeguamento continua a non rispettare le caratteristiche di sicurezza di un sistema di e-voting (il garante cita ad esempio le prescrizioni di sicurezza informatica descritte nel documento “E-voting handbook – Key steps in the implementation of e-enabled elections” pubblicato dal Consiglio d’Europa a novembre 2010 e nel documento “Recommendation CM/Rec(2017)5 of the Committee of Ministers to member States on standards for e-voting” adottato dal Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa il 14 luglio 2017).

Un sistema sicuro di voto online deve infatti prevedere da un lato la protezione delle schede elettroniche di voto e, dall’altro lato, l’anonimato dei votanti in tutte le fasi del procedimento elettorale elettronico .

Il testo del provvedimento del Garante:

https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9101974