menu di navigazione del network

Elenco di basi di dati chiave: come mai non ci sono più i CAP?

In questo articolo si parla della possibilità di eliminare il CAP dai dati delle fatture.

http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2017-10-11/spesometro-restyling-invio-piu-semplice-le-mini-fatture-e-stop-dati-inutili--195729.shtml?uuid=AEPIO7kC

3 Likes

Trovo interessante quanto condiviso su questo tema. Posto che ho acquisito l’obiettivo di affrancarsi dal dato CAP:

  • in quanto reso disponibile da operatore privato
  • generato con ritardi rispetto alla generazione di nuovi indirizzi e numeri civici
  • dato non gestito secondo le logiche “open”
    credo che il percorso da seguire per il raggiungimento dell’obiettivo sia quello di:
  • verificare qual è il processo attraverso il quale dal territorio geografico si aggiorna l’anagrafe dei civici per via e località/comune (è il processo di urbanizzazione che è governato dai Comuni, credo…)
  • ipotizzo di disporre delle anagrafiche dei residenti complete di civico dal progetto dell’anagrafico nazionale, tramite le procedure di fruizione dei dati a livello di PA
  • capire come posso rendere disponibile l’informazione richiesta dagli operatori logistici di cui mi servo per utilizzare i servizi resi da loro (se mi richiedono il cap per recapitare un bene o un servizio che produco come lo metto a disposizione …(interoprabilità?))

Per inciso un fornitore di pubblici servizi ai residenti con fatturazione periodica ha da sempre il problema della certificazione dei dati di indirizzo di spedizione delle fatture…(.e cap o non cap i resi per mancato recapito sono punti aperti della gestione specifica…).

Se perseguibile,…fra quanto il beneficio?
Antonio

1 Like

Ogni tanto torno su questa conversazione, sperando in aggiornamenti…

2 Likes

Secondo me il fatto di proporre la cancellazione del CAP è fuorviante. Quel dato oggi serve e in futuro servirà sempre anche solo per consentire una agevole integrazione tra basi dati vecchie e/o nuove. Mi sembra assurdo che quel dato si debba pagare, e mi sembrerebbe ancora più assurdo se la PA pagasse poste italiane per utilizzare quei dati.

1 Like

Però il problema a quel punto è mantenerlo aggiornato, visto che Poste varia arbitrariamente i CAP ogni 6 mesi.

1 Like