menu di navigazione del network

"Entra con CIE" - modalità di autenticazione mista desktop-cellulare

Ieri pomeriggio è stato rilasciato in produzione un aggiornamento di “Entra con CIE” che introduce il cosiddetto “scenario ibrido”. In sintesi, è possibile accedere ad un servizio digitale dal proprio computer ed autenticarsi mediante il proprio cellulare, senza bisogno di utilizzare un lettore RFID USB.
Il meccanismo di funzionamento è illustrato sinteticamente di seguito.

.

Dettagli di funzionamento sono visionabili sul sito del Ministero dell’Interno, sulla pagina di “Entra con CIE”.

Per usare la nuova modalità basta aggiornare l’app CieID sul proprio terminale.

8 Mi Piace

Speravo si arrivasse ad una soluzione di questo genere.
Ho uno solo dubbio: se non si dispone di smartphone con NFC(*) immagino si rimanga bloccati al p.to 4, dato che la CIE non credo (non l’ho ancora) riporti come QRcode i dati che verrebbero letti via NFC: mi rendo conto che, volendo implementare, si tratterebbe di ristampare anche le CIE già distribuite, processo forse oneroso, ma… altre soluzioni?

(*) il lato positivo di usare QRcode é che non mi pare esistano smartphone privi di cam, mentre ne esistono parecchi privi di NFC.
Oltre a tutto QRcode é una tecnologia ottica, a mio parere più sicura di un NFC “on air”.

Gran lavoro @IPZS-CIE!

2 Mi Piace

C’è un sito dove si può provare @IPZS-CIE?

Attualmente le pubbliche Amministrazioni che hanno integrato l’accesso con la CIE ai propri servizi sono le seguenti (dato aggiornato al marzo 2020):

Regione Toscana

Servizi “Torino Facile”

Città di Trento (cartella ASL)

Regione Piemonte
(continua)

3 Mi Piace

Regione Puglia

Regione Emilia Romagna

Comune di Arcore

Regione Marche

(continua)

2 Mi Piace

INPS

Comune di Roma

Ministero della Salute

(fine)
@Andrea_Tironi1

2 Mi Piace

Grazie @Luca_Bonuccelli1.
Scansionato il qrcode mi chiede un pin di 4 cifre, ma che pin è?
quello della CIE è da 8 cifre.

Andrea

" Inserisci il codice OTP mostrato dall’applicazione Cie ID ."
me lo chiede più che mostrarlo :frowning:

Il pin richiesto è la seconda metà del PIN

Andrea ti chiede un PIn e poi ti darà un OTP.
qui un video di utilizzo non ufficiale e fatto quasi per gioco:

1 Mi Piace

@Andrea_Tironi1 ti “nomino” per proporti una sfida: realizza un bel tutorial!

1 Mi Piace

Ci sto ma appena mi funziona.
Quindi il pin lo invento io?

@Andrea_Tironi1 ricapitoliamo:
la 1° registrazione della carta sull’app CIEID necessita di tutti gli 8 digit del pin
l’uso della carta necessita degli ultimi 4 digit del pin.

:wink:

App installata e testata, funziona… l’unica cosa “difficile” è tenere la CIE ferma sotto il telefono, risolto appoggiando tessera e cellulare sul tavolo :laughing:
Ottimo lavoro, cerchiamo di comunicarlo ai cittadini!

2 Mi Piace

Grazie @Luca_Bonuccelli1, sono arrivato in fondo!

Come prima cosa direi FANTASTICO!

Come seconda, due consigli sulla UX:

  1. E’possibile scrivere nell’app:
    inserisci gli ultimi 4 digit del pin della CIE?
  2. Quando si scansiona il QRCODE, poi si prosegue da APP e viene dato l’OTP.
    Solo che uno torna al browser e guarda il monitor vedendo il QRCODE, deve poi scorrere verso il basso per inserire l’OTP. Sarebbe possibile rendere più immediato vedere il campo OTP oppure nel messaggio sull’app scrivere di “scorrere verso il basso” per raggiungere il campo di inserimento OTP?
  3. come dice giustamente @Luca_Bonuccelli1 l’OTP sarebbe bello fosse scritto in maniera che sia evidente, font più grande? in modo da leggerlo bene sull’app.

@IPZS-CIE

Andrea

3 Mi Piace

Grazie @Andrea_Tironi1 per i suggerimenti, stiamo apportando alcune modifiche tra cui quelle da te segnalate, le rilasceremo appena possibile.

4 Mi Piace

Grazie a voi per averle accolte. Appena ci sono le modifiche me lo dite che provo subito? grazie @fventola89!

La nuova versione 1.1.1(24) dell’applicazione Android CieID è disponibile al download sul Playstore, contiene i suggerimenti segnalati e la risoluzione di altri problemi minori riscontrati.

6 Mi Piace

Buondì.
ho appena scaricato e provato la nuova app.

Segnalo che:

  1. in fase di associazione di una CIE alla fine della procedura appare velocemente lo schermo con l’OK ma subito dopo uno schermo con “Nuovo tag raccolto” e “tag vuoto”. NOn c’e’ modo di uscire se non chiudendo e riaprendo l’applicazione; alla riapertura si vede che ha associato correttamente la card
  2. in fase di autenticazione, una volta inserita la seconda parte del PIN e avvicinato la card, appare velocemente la schermata con l’OTP, ma poi riappare di nuovo la schermata con “tag vuoto” del punto precedente; ho riprovato e ho memorizzato al volo l’OTP che è apparso per mezzo secondo e l’autenticazione sul portale va a buon fine.

Ottimo lavoro, comunque!
Saluti
Marcello

1 Mi Piace