menu di navigazione del network

Fattura elettronica inoltrata e mai arrivata

Salve.
Il mio hosting provider mi ha inviato una fattura elettronica di cui non c’è “quasi” traccia nel mio cassetto fiscale. Dico quasi traccia perché detta fattura è regolamente presente nella sezione Monitoraggio delle ricevute dei file trasmessi ma invece non è mai apparsa sia nella sezione Fatture elettroniche e altri dati IVA - Fatture ricevute, sia in quella Le tue FE passive messe a disposizione.
Ho segnalato il problema al mio fornitore che ha emesso una nota di credito, per annullare la prima fattura, ed una nuova fattura, ovviamente a sostituzione della prima. Sia la nota di credito che la nuova fattura sono regolamente arrivate nel cassetto fiscale e nel mio gestionale.
Ora succede che, a quanto pare, non essendo presente la prima fattura nel cassetto fiscale, la nota di credito non va ad annullare la prima fattura ma quella successivamente emessa.
Come se ne esce?

attenzione perchè potrebbe essere che la fattura sia confluita (in assenza della tua partita iva) in quella sezione che deve ancora essere aperta alla visualizzazione (cioè le fatture a soggetti cessionari consumatori finali).

anche io ne ho qualcuna (fastweb ad esempio)

Grazie del riscontro Paolo.
Nel mio cassetto fiscale trovo, per esempio, le fatture del contratto telefonico di casa (Fastweb anche nel mio caso). Ovviamente, essendo inviate ad un utente non professionale, sono emesse soltanto col codice fiscale, e nell’elenco delle ricevute dell’Elenco delle fatture ricevute (scusa il bisticcio di pariole…), sono segnate con lo stato di “Impossibilità di recapito”: infatti non sono presenti nell’elenco delle fatture ricevute.
La benedetta fattura in questione è presente nell’elenco delle ricevute dell’Elenco delle fatture ricevute indicata con lo stato di “Inoltrata”.
Credo che, per una problematica del gestionale del mio provider, sia stata emessa solo col codice fiscale (nonostrante si un cliente ultradecennale), infatti, sempre in questa sezione, alla colonna “Cessionario Committente” non è presente la mia Partita IVA.
Allora mi domando e dico (e mi sembra di essere Totò): come mai il SDI la segna come inoltrata? Anche le fatture del operatore telefonico sono emesse soltanto col CF e risultano con l’indicazione di “Impossibilità di recapito”!
Siamo a Pasqua e questo potrebbe essere un ennesimo mistero glorioso della fede…

1 Like

io invece pur avendo la tua stessa situazione non la trovo proprio la fattura!
Sto aspettando il 3 maggio per vederla nella nuova sezione delle fatture dei consumatori privati

Scusa ma mi sono espresso male. Quando ho scritto “Nel mio cassetto fiscale trovo, per esempio, le fatture del contratto telefonico di casa” intendevo dire che le trovo soltanto fra le ricevute e non fra le fatture ricevute!

idem, ho impiegato un po a capire che la notifica xyz di mancata consegna faceva riferimento alla fattura della fastweb che mi arriva come privato e che quindi non era visibile tra le fatture ricevute.

Buongiorno a tutti
mi riallaccio alla tematica per un parere in merito ad una fattura mancante della PIVA indicata però nel CF. Il cessionario/committente è pertanto un’azienda, non un privato, ed ha anche espresso la preferenza sul portale. La fattura non riporta né codice destinatario né PEC (tutti ZERI). Fino a fine febbraio (o comunque un periodo compreso tra il 07 febbraio ed il 01 marzo) una fattura ed un destinatario con queste caratteristiche veniva regolarmente consegnata (RC - ricevuta consegna) mentre subito dopo è arrivato non uno scarto ma un MC - mancata consegna. Il problema è che di questa fattura non v’è traccia nel cassetto fiscale del ricevente, nemmeno nella sezione apposita. Ovviamente dovremo contattare l’AdE per una loro verifica, ma secondo voi dov’è finita questa fattura?!?
Grazie

DOMANDA: il cessionario ha un codice fiscale che COINCIDE con la partita iva?