menu di navigazione del network

Fatturazione elettronica ad un italiano con residenza aire

Qualcuno può spiegare come emettere correttamente una fattura elettronica ad un cittadino italiano con residenza AIRE, cioè che nell’anagrafe nazionale della popolazione residente risulta residente all’estero? Grazie

  1. se ha il codice fiscale italiano ci metti quello

  2. se non ha un codice fiscale italiano segui questo suggerimento che ti incollo di seguito:



Ma come fare una fattura elettronica soggetto estero?

  • Nel campo Codice Destinatario è necessario inserire il codice “XXXXXXX” (7 volte X) senza indicare il Codice Fiscale del destinatario;
  • Nel campo CAP andrà il codice “00000”, senza indicare il CAP del Paese di riferimento;
  • Il campo IVA è da compilare come segue:
  1. Se il soggetto ha sede all’interno dell’Unione Europea: va inserita la P.IVA comunitaria con l’identificativo della nazione di appartenenza;
  2. Se il soggetto ha sede fuori dai confini dell’Unione Europea: va inserito il codice “OO99999999999” (due volte la lettera O e 11 volte il numero 9)
  3. Fattura elettronica cliente estero privato: non essendoci P.IVA, va inserito il codice numerico convenzionale “0000000” (codice a 7 zeri).

Grazie mille,
il soggetto, che è un privato, ha codice fiscale ma la mia applicazione di fatturazione elettronica, non appena indico che risiede in Francia, non consente più l’inserimento del codice fiscale.
Sorgono infatti da questo i mei dubbi.
Credo pertanto che debba trattarlo come fosse straniero:
Nome, cognome e indirizzo di residenza: d’altronde l’applicazione non ni consente altri campi da riempire.

Stavo però pensando che, appunto avendo un codice fiscale italiano, potrei usare il codice fiscale indicando anziché la residenza in Francia, il suo domicilio in Italia.

Ma credo che sia la prima ipotesi quella corretta.

c’è qualcosa di strano nella tua applicazione…io posso essere un non residente che ha il codice fiscale italiano e che si trova in italia e che acquista beni e/o servizi sul territorio italiano: in tal caso devo essere trattato come se fossi un normale acquirente residente in italia

Pensa ai tanti italiani che lavorano all’estero e che vanno a mangiare al ristorante in italia e chiedono la emissione della fattura

Hai ragione, c’è qualcosa che non torna.
Ho scritto allo staff del sistema della mia applicazione, vedremo cosa mi rispondono.
Hanno impostato gli inserimenti in maniera tale che indicando una residenza estera, sparisce il campo del codice fiscale. Cosa che può essere normale per gli stranieri, non credo per gli italiani residenti all’estero.
Senza indicazione del codice fiscale credo che la fattura non sarà inserita nel cassetto fiscale, o sbaglio?

Come vedresti una fatturazione indicando non la residenza francese, ma il domicilio italiano?

esatto

io indicherei il domicilio italiano

Credo che è quello che farò,
ti ringrazio del supporto
sei stato molto gentile