menu di navigazione del network

Fatturazione elettronica verso cliente estero con partita iva e codice univoco italiano

Buongiorno ho un problema con l’emissione di una fattura elettronica verso un cliente del Lussemburgo con partita iva e codice univoco italiano. Il mio programma di generazione fatture è Passpartout. Indicando come residenza di “domicilio” il paese straniero, in questo caso il Lussemburgo, e sebbene poi io indichi come residenza fiscale Italia, nel tracciato xml mi riporta sempre nel campo del “Identificativo fiscale ai fini iva” la sigla LU prima della partita iva IT021ecc.
Questo fa sì che la fattura non riesca ad essere scaricata dal cassetto fiscale anche se non ho nessuna mancata consegna. Se invece indico residenza fiscale Italia e residenza di domicilio Italia, lasciando lo stesso come indirizzo il Lussemburgo, la fattura viene inviata e scaricata dal cassetto fiscale ma la nazione del cliente viene riportata come Italia e non più come Lussemburgo e quindi formalmente errata.
Non so più come venirne fuori perchè la fattura non viene scaricata dal cliente oppure scaricata e contestata perchè riportante la nazionalità sbagliata.
Qualcuno riesce ad aiutarmi?

Dato che da quello che mi pare di capire, il problema è legato ad un automatismo sulla partita iva, non hai molte soluzioni che non chiedere a chi ti fornisce il servizio.

salvo che tu non abbia altri campi da compilare che possano variare la partita iva. Ad esempio la “stabile Organizzazione” o il “rappresentate fiscale” che dovrebbero essere indirizzi italiani (credo)

Ti ringrazio molto !

In base alla mia esperienza, con il software di nostra produzione, il sistema di Interscambio accetta l’invio delle fatture estere tramite il codice destinatario XXXXXXX. L’Agenzia delle Entrate conteggerà ugualmente il documento ai fini fiscali, ma il destinatario non riceve il documento in quanto non assogettato alla Fatturazione Elettronica Italiana (Formalmente equivale a una Mancata Consegna, ma ottemperi pienamente ai Tuoi obblighi fiscali).
L’unico stato estero che non rientra in questa tipologia è San Marino.
Cordialmente