Fatture omaggio nuovo formato TD27

Buongiorno a tutti,

Ieri ho assistito ad un Webinar sul nuovo formato della FE dove è stato detto che per la fattura omaggio senza rivalsa (TD27) sia nel cedente/prestatore che nel cessionario/committente va inserita la società che emette la fattura omaggio (l’omaggiante). Questo, penso, per evitare che la fattura non arrivi al destinatario reale.

Ma è veramente così?

( per i nuovi tipi fattura TD16, TD17, TD18, TD19 e TD20 NON vanno messi uguali cedente/prestatore)

Grazie

Ettore Maronese

Non ho trovato documentazione ufficiale a riguardo; tuttavia, sembra che sia da riportare, quale mittente e destinatario, lo stesso soggetto.
Nel caso di TD27 l’imposta deve rimanere a carico del cedente e non è detraibile da parte del cessionario.
Per questo motivo si vuole evitare che il cessionario la riceva tra le fatture in acquisto.

Grazie.

Anche io non ho trovato info ufficiali, ma guardando su internet confermo che l’opinione comune è che cedente e destinatario vadano valorizzato con il cedente.

Saluti

Ettore Maronese

Confermo quanto sopra esposto, è corretto che l’autofattura sia cedente a cedente