menu di navigazione del network

File ODS

Il file ODS da allegare alla convenzione SPID ha una struttura e un formato che rendono difficile la generazione automatica e la validazione dei valori inseriti.
Sarebbe auspicabile poter trasmettere un file in formato XML del quale sia disponibile lo schema per la validazione.

Ciao @emmedi,
la soluzione è temporanea quindi direi che non conviene sprecare tempo nella generazione automatica di tale file. L’onboarding che stiamo sviluppando per gli SP prevede questa comunicazione tramite servizi.gov.it e sarà possibile la comunicazione anche tramite API.

Umberto Rosini
Agenzia per l’Italia Digitale

La soluzione è temporanea, ma è obbligatorio allegare il file, dal momento che devo generare il file per centinaia di SP, preferirei generarlo e validarlo automaticamente invece che farlo a mano.
In questo momento,a motivo dell’impossibilità di compilazione generazione automatica, stiamo registrando sportelli telematici che erogano decine di servizi come unico servizio generico al cittadino, questo vi renderà difficile capire nel futuro di quali servizi si tratta.

Puoi darmi un’idea dei tempi previsti per il rilascio?

Si, non sarebbe male che il nuovo sistema di onboarding partisse al più presto, visto che con l’attuale i tempi per completare la procedura amministrativa con invio della convenzione da firmare, almeno nella nostra esperienza (qualche altro SP o fornitore di SP può confermare?), sono molto lunghi.
Con la scadenza di marzo 2018 alle porte, abbiamo già ora una decina di enti con la procedura tecnica completata e fermi alla convenzione da alcuni mesi, purtroppo…e ce ne saranno molti altri da attivare.

Grazie @umbros
Ciao e buona giornata!
Federico

Ciao,
riguardo i tempi entro aprile. Ma riguardo le convenzioni da questa settimana saranno spedite simultaneamente alla verifica tecnica.

Umberto Rosini
Agenzia per l’Italia Digitale

Allora meglio richiedere la verifica tecnica all’helpdesk per tutti gli SP da attivare, anche se l’implementazione di SPID è la stessa (e anche lo stesso portale in multitenant) ?

Grazie e ciao
Federico

Ciao @FedericoA,
nobasta la prima implementazione che sia multitenant non è un problema.
E’ importante di volta in volta avere l’elenco.

Grazie
Umberto Rosini
Agenzia per l’Italia Digitale

Buongiorno,

noi abbiamo effettuato la comunicazione del file ods e l’accesso tramite SPID funziona correttamente.
Nei giorni scorsi abbiamo attivato un nuovo servizio. Come bisogna procedere per l’aggiunta di un nuovo servizio? Bisogna inviare nuovamente la comunicazione ?

Grazie,
Biagio.