Flusso semplificato

Ah, finalmente l’hanno aggiornato! La vecchia versione non permetteva di generare fatture semplificate.

Ciao, scusa potresti aiutarmi in merito a dove hai letto la specifica ufficiale che l’invio dell’esito fattura è previsto solo per la fattura pa? Nel pdf delle specifiche tecniche dell’sdi non c’è scritto

Grazie

Mi ci è voluto un po’ per trovarlo ma ecco la fonte:

Provvedimento AdE del 30/04/2018 - pubblicato il 30/04/2018

che detta a pagina 15, secondo paragrafo:

Il processo di emissione e ricezione delle fatture elettroniche deve essere
effettuato utilizzando il formato (XML) e il Sistema di Interscambio – già in uso dal
2014 per la trasmissione delle fatture elettroniche alle Pubbliche Amministrazioni –
seguendo le regole tecniche stabilite dal presente provvedimento e dalle specifiche
tecniche ad esso allegato. Per le fatture elettroniche da inviare alle Pubbliche
Amministrazioni restano valide le regole tecniche previste dal DM n. 55/2013. Rispetto
a tali regole, per il processo di fatturazione elettronica tra soggetti privati residenti
stabiliti o identificati nel territorio dello Stato, le specifiche tecniche allegate al
presente provvedimento introducono alcune semplificazioni nel processo di recapito
delle fatture e l’eliminazione delle cc.dd. “notifiche d’esito committente” (notifica di
rifiuto ovvero di accettazione della fattura).

Detto ciò, sebbene non abbia fatto personalmente dei tentativi, alcuni utenti hanno riscontrato il rifiuto sistematico delle notifice esito committente per le fatture B2B (formato FPR12):

Questo perché quelle specifiche tecniche sono state scritte quando c’erano solo le fatture PA e non sono state aggiornate. Il ciclo di fatturazione tra privati lo trovi nella sezione 1.5 di questo documento:


Tutti i documenti aggiornati per quel che riguarda le fatture tra privati, li trovi qui:
https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/nsilib/nsi/schede/comunicazioni/fatture+e+corrispettivi/fatture+e+corrispettivi+st/st+invio+di+fatturazione+elettronica
Puoi inoltre guardare la documentazione del canale SDICoop, per ogni messaggio c’è scritto se si riferisce a fatture PA o tra privati.
In più, se guardi i file .xsd per i file dei messaggi, vedrai che sono completamente distinti… gli elementi root dei file xml hanno nomi e namespace completamente diversi (tranne RicevutaConsegna, che differisce solo per il namespace).