“Impossibile stabilire l’autenticità della richiesta di autenticazione” dopo approvazione da AGID della implementazione come SP pubblico

Buongiorno,
nonostante AgiD abbia autenticato il metadata, e per lo stesso validator risulta corretta anche la Request, tutti gli Identity Provider continuano a darmi lo stesso errore.
Com’è possibile questa cosa?
Grazie

Dal sito ufficiale SPID:

Se l’invio del metadata e la verifica tecnica danno esito positivo, AgID comunica il metadata ai gestori d’identità. La richiesta di caricamento configurazioni agli IDP è effettuata ogni giorno, di norma alle ore 18.00, dal lunedì al venerdì. Di norma, entro un giorno lavorativo, gli IDP provvedono al loro caricamento ed il servizio sarà accessibile tramite SPID.

Quanto tempo è passato dalla comunicazione del superamento della verifica tecnica dell’implementazione?

Il 6/04 è stato dato l’ok da AgiD quindi in teoria oggi dovrebbe essere operativo, o sbaglio?

Il metadata dovrebbe essere già stato inoltrato agli IdP e da questi caricato.
Il messaggio riportato è relativo all’errore n°5 della Tabella anomalie SPID, che può dipendere da:

  1. Problemi sulla firma delle AuthnRequest (non presente, malformata, mancata corrispondenza della chiave privata utilizzata con la chiave pubblica presente nel metadata, chiavi scadute, etc).

  2. Mancato caricamento del metadata da parte degli IdP.

Verifica che non siano i problemi al punto 1, e se è tutto ok riscrivi ad AgID per una conferma dell’invio del metadata agli IdP.

Avevo già visto la tabella degli errori ma non mi sembra ci siano errori a livello di produzione della firma e di corrispondenza con il metadata, ho utilizzato tutti i tool disponibili su github/italia per produrre certificati e firmare il metadata e per l’apposizione della firma sulla request pure non dovrebbero eeserci problemi, quello che mi chiedo è: come è possibile che il validator convalidi una request che poi ha dei problemi?
grazie per l’aiuto