menu di navigazione del network

Informazioni su dataset nuovo portale open data Indice delle Pubbliche Amministrazioni

Buonasera,
nell’ottobre del 2017 è stato sviluppato un bel thread sui dati aperti dell’Indice delle Pubbliche Amministrazioni.

In super sintesi era impossibile - a partire dall’elenco delle amministrazioni di tipo “Comune” - produrre l’elenco dei comuni e metterlo in relazione ad esempio con una carta poligonale dei comuni, con ogni poligono associato ai codici ISTAT di quel comune.

Da pochissimo c’è il nuovo portale Open Data iPA e c’è un’ottima novità: un nuovo dataset che supera il vecchio “amministrazioni” e che contieni nuovi campi che categorizzano e classificano ogni record in modo più ricco:

  • codici ISTAT;
  • Codici Categoria;
  • Codice natura;
  • Codice catastale;

Con questo dataset sarà molto più facile applicare filtri, estrarre dati e metterli in relazioni con altri tipi di dataset.

C’è un file di metadati, ma mi sembra povero di dettagli:

  • a quale vocabolario controllato fa riferimento il campo Codice_natura? Dove trovo l’elenco chiave/valore per ogni codice?
  • stessa cosa per Codice_Categoria e per eventuali altri campi categorici.

Uno categorico di grande interesse è Codice_ISTAT. Tra i metadati mi sembra essenziale che ci sia un URL al dataset in cui è possibile trovare i codici ISTAT degli enti.

Altre due note:

Grazie

4 Mi Piace

Non capisco…
Sbaglio io qualche cosa o tutti i codici AOO presenti sul nuovo portale di indicepa.gov.it sono sbagliati? Come se prendesse il dato da un campo errato…

Grazie,
Alfonso Fiorentino

Ciao,
devo ancora verificare, qualcosa è cambiato come ad esempio la codifica usata.

Noi scarichiamo i seguenti 2 files:

https://www.indicepa.gov.it/public-services/opendata-read-service.php?dstype=FS&filename=serv_fatt.txt

https://www.indicepa.gov.it/public-services/opendata-read-service.php?dstype=FS&filename=amministrazioni.txt

L’URL adesso è cambiato sapete qual è quello nuovo ?

Grazie

si, ti confermo che è cambiata la codifica, ho chiesto chiarimenti all’help desk di indicepa.gov.it e questa è la risposta:

Il codice AOO della vecchia piattaforma era un codice interno ad uso dell’Ente. E’ stato introdotto un nuovo codice, generato da Sistema, univoco ed associato alle AOO. Esistono dati complessivi che riportano i codici AOO, Opendata, LDAP e WS (sia con ricerca tramite il vecchio codice che il nuovo); l’unico accesso modificato è il Portale dove vengono visualizzati solo i nuovi codici.

1 Mi Piace

Grazie.

Hai ragione l’url funziona ora fanno un redirect, probabilmente il log degli errori di scaricamento che abbiamo registrato erano dovuti al passaggio da una versione all’altra.

Infatti, avevo chiesto, indi le Amministrazioni dovrebbero andare sulle impostazioni del proprio sistema di gestione documentale (modulo protocollo) ed aggiornare il cod AOO, in quanto rappresenta un campo della segnatura di protocollo e come sapete le cose devono coincidere… :wink:

aoo

Mi autorispondo (i link li ho aggiunti io), perché mi hanno risposto soltanto in privato. Non rispondere qui è una grande occasione persa.


  • ad esempio a quale vocabolario controllato fa riferimento il campo “Codice_natura”? Dove trovo l’elenco chiave/valore per ogni codice?

fa riferimento al dataset Nature giuridiche disponibile nel portale open data

  • stessa cosa per “Codice_Categoria” e per tuttli gli altri eventuali campi categorici.

fa riferimento al dataset Categorie ent i disponibile nel portale open data

Uno categorico di grande interesse e’ “Codice_ISTAT”. Tra i metadati mi sembra essenziale che ci sia un URL al dataset in cui e’ possibile trovare i codici ISTAT degli enti.

Il file degli enti istat è di titolarità dell’ISTAT che ad oggi non lo ha ancora reso pubblico tramite open data. Il codice è stato inserito nel dataset degli enti di IPA per rendere evidente che l’ente è presente nell’elenco delle PA dell’ISTAT e per consentire il link con il dataset di ISTAT se e quando sarà pubblicato dal titolare del dato.

  • anche per il file JSON con i metadati l’ideale sarebbe utilizzare uno standard (come Frictionless Specifications o altri.)

La segnalazione e stata presa in carico per future migliorie

5 Mi Piace