menu di navigazione del network

Inserimento nuovo metodo pagamento su IO

Buongiorno, nei giorni scorsi mi sono registrata su App IO ed ho inserito sia carta di credito che di debito, stamattina sono andata a ricontrollare e non risulta inserito alcun metodo di pagamento, nel Portafoglio compare il messaggio “non è stato possibile caricare i metodi di pagamento, riprova per piacere”. Clicco su riprova e ricompare lo stesso messaggio . Qualcuno si trova nelle stesse condizioni?

Salve, forse ci sono dei problemi tecnici. Per ogni eventuale chiarimento può scrivere all’assistenza dell’App IO premendo il “?” in alto a destra.

1 Mi Piace

Grazie, l’ho fatto e mi è arrivata la risposta “Ciao, grazie per averci contattato, in questo momento stiamo riscontrando problemi alla sezione portafoglio dell’app IO per cui non è possibile aggiungere metodi di pagamento o effettuare pagamenti pagoPA”. :slight_smile:

Oggi, 5 dicembre 2020, dopo aver scaricato qualche giorno fa la app io, ho riprovato ad inserire una carta di debito Unicredit, simile ad una carta di credito con CVV sul retro. Si arriva fino in fondo e alla fine si ottiene il messaggio che l’autorizzazione è stata negata dalla banca… E’ il bancomat che utilizzo di solito, sicuramente attivo!
Poi ho provato con la carta di credito, ho ricevuto dalla banca la richiesta di autorizzazione al pagamento dei 2 cent, ho eseguito la autorizzazione, ma alla fine ottengo il messaggio che l’inserimento della carta non ha funzionato…
Ragazzi, ho lavorato per molti anni scrivendo software di pagamento, mi pare proprio che gli sviluppatori di questo inserimento siano degli assoluti dilettanti…

Ragazzi, ho lavorato per molti anni scrivendo software di pagamento, mi pare proprio che gli sviluppatori di questo inserimento siano degli assoluti dilettanti…

Ciao Franco delle mani esperte servono sempre :slight_smile:

1 Mi Piace

Salve, ti segnalo che in questi giorni ci sono stati dei problemi tecnici per registrare le carte su App IO, per quanto riguarda il bancomat bisogna prima assicurarsi che sia attivo per i pagamenti online. Inoltre per qualsiasi informazione puoi scrivere all’assistenza dell’App premendo il “?” in alto a destra.

Qualcuno mi spiega perché il bancomat DEVE essere attivo per i pagamenti online, quando questi ultimi sono esclusi dal cashback???

Salve, le riporto la FAQ presente sul sito https://io.italia.it/cashback/faq/ :
Perché per aderire al Cashback, che esclude i pagamenti per beni e servizi acquistati via e-commerce, devo abilitare la mia carta di credito/debito agli acquisti online?
È necessario perché permette di verificare se i dati della carta inseriti sono corretti: la verifica avviene tramite una transazione di qualche centesimo di Euro che verrà successivamente stornata.

Buongiorno. Scrivo una domanda in quanto questa situazione non l’ho trovata trattata nei forum. Ho registrato sull’app. IO , 2 Bancomat quali mezzi di pagamento abilitati la cosa settimana. Non se è una situazione normale ma all’atto dell’inserimento il collegamento alla mia banca BPER ha proposto per il collegamento 2 carte di debito senza indicare il numero, ma solo la data di scadenza . Quindi non ho potuto verificare se queste erano corrette. Mi sono però stati accreditati movimenti che non ho fatto, e viceversa nessun movimento già contabilizzato eseguito con i 2 Bancomat in mio possesso. Come posso verificare la correttezza della mia immissione? La procedura è identica anche con le altre banche ?

Salve, ti consiglio di segnalare questo problema all’assistenza all’interno dell’App IO premendo il “?” in alto a destra. Facci sapere se riesci a risolvere il problema!

Ti riporto anche un FAQ presente sul sito di App IO:

"Perché vedo carte che non riconosco nella sezione “Attivati su altri canali”?

In questa sezione trovi tutti i metodi di pagamento elettronici attivati tramite i canali messi a disposizione dei cosiddetti Issuer Convenzionati.

Alcuni operatori consentono anche l’aggiunta delle rispettive carte abilitate attraverso i cosiddetti “wallet” come Apple Pay, Google Pay o Samsung Pay. In questo periodo sperimentale, detto “Extra Cashback di Natale”, potresti vedere perciò dei numeri di carta differenti rispetto a quello che vedi sulla carta fisica. Ti assicuriamo che non c’è nessun errore o problema di privacy: si tratta delle versioni virtuali associate alla tua carta, composte da codici casuali (detti in gergo tecnico “token”), utilizzati per mettere in sicurezza i pagamenti che effettui tramite smartphone. Per questo motivo, ad ogni transazione effettuata con il tuo smartphone, non viene mostrato all’esercente il numero della carta fisica, ma si ricorre a questo tipo di versione “cifrata” (detta anche “tokenizzata”).

Stiamo lavorando con i soggetti del settore dei pagamenti coinvolti nell’iniziativa per migliorare la visualizzazione sull’app IO di questo tipo di carte. Per maggiori informazioni puoi rivolgerti all’Issuer Convenzionato con cui hai attivato la tua carta per il Cashback."