Integrazione PagoPa con E-Commerce

Salve a tutti,

parte dei nostri clienti sono per legge obbligati ad offrire come metodo di pagamento PagoPa, e dunque ci stiamo documentando
su come implementare una possibile integrazione per capire anche di quale effort stiamo parlando. Ho visto che ci sono una discreta quantità
di specifiche per implementare tutta l’infrastruttura, ma a noi interessa solo appoggiarci a qualcuno - Partner tecnologico\Integratore -
che metta a disposizione una API (possibilmente simile a quelle di altri gateway di pagamento tipo Nexi\Stripe\Paypal\Satispay)
attraverso il quale effettuare un pagamento all’ente creditore a partire dal nostro portale e ricevere una risposta dell’esito stesso del pagamento (callback\webhook etc…).

Finora ho trovato solo liste di aziende che dovrebbero occuparsi di fare questa cosa (molte banche ad esempio), brochures, pubblicità, ma nulla tipo un SDK o una documentazione
su quanto messo a disposizione realmente (ho visto diversi SDK su github, tipo IO-SDK ma non mi pare sia ciò che sto cercando). Mi sorge il dubbio che sto cercando la cosa sbagliata e\o che il flusso
di pagamento sia effettivamente diverso da quello che mi aspetto.

Qualcuno di voi ha già avuto modo di affrontare questa problematica, oppure avete qualche indicazione da darmi in merito, anche relativamente a Partner Tecnologici che offrono questo tipo di integrazione ?

Grazie

Cordiali Saluti

Roberto

Per quanto riguarda l’intemediario tecnologico di RL MyPay puoi consultare Link

Ciao @rsileoni ,

pagoPA espone le sue API di pagamento di cui avrai trovato la documentazione ufficiale. Puoi usufruire di quelle API in due modalita’:

  • In modalita’ diretta proponendovi come Partner Tecnologici per i vostri clienti
  • In modalita’ intermediata:
    • individuando un Partner Tecnologico gia’ accreditato
    • integrandovi ai Partner Tecnologici gia’ in uso dai vostri clienti

Nel primo caso dovreste dotarvi dell’infrastruttura necessaria a gestire il colloquio con pagoPA implementando le API pagoPA, eventualmente utilizzando i prodotti già disponibili su mercato, come ad esempio GovPay.

Nel secondo caso invece vi dovreste integrare alle API proprietarie dell’intermediario scelto (o intermediari, nell’ultimo scenario) delegando l’incombenza di soddisfare i requisiti pagoPA (eventualmente corrispondendo un canone/fee a seconda degli accordi).