menu di navigazione del network

[LG_INTEROP] 2. Ambito di applicazione

Le Linee Guida sull’interoperabilità tecnica delle Pubbliche Amministrazioni sono redatte in ottemperanza:

  • alla lettera a comma 2 dell’articolo 14bis del DECRETO LEGISLATIVO 7 marzo 2005, n. 82 (Codice dell’amministrazione digitale)…

…continua a leggere su docs.italia.it

Visto che ci si rivolge a due o tre decine di migliaia di amministrazioni publbiche italiane:

  • c’e’ una stima di quante p.a. siano in grado di comprendere queste linee guida?
  • c’è una stima di quante p.a. siano in grado di implementare e mantenere in autonomia un e-service?
  • per aiutare le p.a. destinatarie che, tipicamente, acquisiscono software sul mercato, non si potrebbe inserire una sezione dedicata a come verificare la rispondenza dei software proposti a queste linee guida?
1 Mi Piace

Ciao @frantheman un primo tool per semplificare l’adozione del Modello è il verificatore API che, partendo da un file in formato OpenAPI 3.0 esegue una serie di controlli di conformità: https://italia.github.io/api-oas-checker/

Il tool non “certifica” la conformità alle Linee Guida poiché non tutte le regole tecniche sono verificabili staticamente a partire da un controllo sintattico, ma risolvere errori e warning è il primo passo da compiere.

Stiamo poi lavorando per fornire ulteriori strumenti per semplificare l’adeguamento al Modello: potete anche vedere questo repository https://github.com/teamdigitale/api-starter-kit
ed i post su Forum https://forum.italia.it/c/piano-triennale/interoperabilita/12
nonché partecipare alle discussioni sul canale #api di https://slack.developers.italia.it