menu di navigazione del network

[LG-marketing] Marketing mix: le differenze tra il tradizionale e il digitale


(Docs Italia) #1

Collegamento
https://comunica-lg.readthedocs.io/it/latest/doc/marketing-mix.html


(Federico Alberici) #3

Per gli spot che abbiamo previsto nella campagna di comunicazione di un servizio è sempre seguito l’invito al like della pagina dei social, ma rispetto al numero di utenti che hanno visualizzato lo spot il numero di like non rappresentava nemmeno un terzo di quello delle visualizzazioni.


(Giulia) #4

La collaborazione è davvero una buona strategia di marketing quando uno dei due soggetti è una pubblica amministrazione? Il partner potrebbe trarre più vantaggi rispetto alla PA?


(Marta Falzone - AGID) #5

Federico grazie per l’ottimo spunto e per aver partecipato alla consultazione.
Prima di invitare le persone a visitare i tuoi canali e a mettere un like, dovresti coinvolgerle. Prova a suscitare la loro curiosità anticipando, per esempio, la descrizione della tipologia di contenuti che troveranno su di essi. Coinvolgere è un’attività complessa. Lo si può fare attraverso la tecnica del contest o delle call-to-action. Ad entrambe va fatta seguire la promessa di una “ricompensa”.


(Marta Falzone - AGID) #6

Grazie Giulia per l’interessante spunto, che troverà seguito nei futuri rilasci inseriti in roadmap.
La scelta del partner oltre ad essere guidata da fabbisogni comuni e servizi affini, dovrebbe essere orientata anche dalla condivisione di valori (brand identity).
Sarebbe più indicato scegliere come partner un’organizzazione che faccia riferimento alla trasparenza, all’ascolto dell’utente/cittadino ecc., in modo da far emergere coerenza tra la percezione che il cliente ha del tuo ente (brand image) e del partner con cui collabori.