menu di navigazione del network

Misure minime di sicurezza

Buongiorno,
le misure minime di sicurezza per la PA prescrivono con l’ABSC_ID 4.5.1 di “Installare automaticamente le patch e gli aggiornamenti del software sia per il sistema operativo sia per le applicazioni.”
I sistemi operativi come Windows XP per i quali non vengono più rilasciate regolarmente le patch di sicurezza andranno sostituiti?

Buongiorno Vincenzo,

come saprai bene, il supporto per Windows XP da parte di Microsoft è terminato l’8 Aprile 2014. Dopo quella data, Microsoft non ha rilasciato più aggiornamenti di sicurezza o fornito supporto tecnico in merito ai propri clienti. WannaCry è stata l’unica eccezione, considerato l’impatto, in cui Microsoft ha preferito rendere disponibile una patch anche per Windows XP. Pertanto sì, è necessario provvedere quanto prima ad aggiornare i propri sistemi a un sistema operativo moderno, come Windows 10. Trovi maggiori informazioni a questo indirizzo.

Non vedo quindi motivi che possano giustificare una mancata migrazione a versioni piu’ recenti di Windows (lo stesso vale per server Linux e patch). Se ci sono determinati applicativi che girano solo su XP, ti chiederei di menzionarli di seguito così da provare a coinvolgere eventuali fornitori nell’attività di aggiornamento degli stessi.

Buongiorno Gianluca, ti ringrazio per la risposta che conferma quello che temevo.
Non sono a conoscenza di problemi tecnici che possano ostacolare la migrazione, per noi la grossa difficoltà è invece quella dei costi (siamo un’Amministrazione Provinciale).