menu di navigazione del network

Numerazione fatture data errata

Buongiorno, ho emesso in elettronico delle fatture con data 4 giugno. Ho dimenticato però che prima dovevo emettere altre fatture con data 29 maggio relative ad alcuni ddt. Quindi ora mi ritrovo l’ultima fattura n 68 con data 4 giugno e quelle nuove successive alla numero 68 con data 29 maggio. Le fatture di giugno sono già state emesse in elettronico, quelle datate 29 maggio ancora no. Come posso risolvere?

se trattasi di fatture differite puo’ emetterle fino al 15 giugno avendo cura di riportare all’interno del file xml i riferimenti ex art 21 c.4 dpr633/72 (Ad esempio ddt). Se trattasi di fattura immediata ha tempo 12 gg per trasmetterla avendo cura di indire all’interno del file la data di esigibilità dell’iva ex art 6 DPR 633/72 . In entrambi ii casi l’iva dovrà essere liquidata col mese di maggio. Naturalmente questa è una risposta generica sulla base delle poche informazioni presenti nel quesito. cordialmente

Dottor Braga, il quesito è sulla numerazione.
È ancora vincolante che numerazione progressiva rispetto anche l’ordine temporale?
Grazie

in effetti si, anche se sarebbe un errore meramente formale in quanto la numerazione - di fatto - non puo’ che essere il numero progressivo (ID) assegnato dal sistema di interscambio. Per maggiore tranquillità puo’ sempre istituire un registro sezionale. In tal caso la fattura del fine maggio avrà una nuova numerazione (ad ese 1A oppure 1/A/2020 e così via)