menu di navigazione del network

Obiettivi PT per una Centrale Unica di Committenza

Buongiorno, nel caso in cui una Centrale Unica di Committenza CUC non sia una entità giuridica (quindi una istituzione non in possesso di un codice fiscale e di una partita iva in quanto deriva da una semplice convenzione di servizi tra comuni) gli impegni di spesa vengono fatti a nome dei comuni che fan parte di questa convenzione e nella maggior parte dei casi è il comune capo fila che redige tali atti.
In questi casi la dichiarazione di accessibilità del sito della CUC, le analisi sulla sicurezza informatica e altro previsto dal piano triennale a chi sono in capo? Ho provato a cercare in iPA e non trovo le CUC quindi a quanto capisco non è necessario nominare un RTD per tali istituzioni ma non mi è chiaro se devono essere considerati gli stessi obblighi che ha una PA e in caso affermativo a chi siano in capo.