menu di navigazione del network

Pagamento MAV

Qualcuno ha idea di come pagare un MAV magari frazionando l’importo totale su più carte? Dove viene accettato il pagamento frazionando l’importo?

Si può pagare un MAV con Lottomatica? Con Sisal non si può! :frowning:

passo indietro: perchè?

Se hai un importo maggiore di 150€ ti perdi il 10% per la parte che eccede; se frazioni i pagamenti invece puoi sfruttare pienamente il cashback.

Che io sappia frazionato non si può, neanche se vai alle poste.
Io qualche volta ho pagato un bollettino MAV dal tabacchi che ha la macchina di Lottomatica, ma non so se è un servizio che hanno tutti quelli che hanno la macchina di Lottomatica

Nello screen portafoglio c’è un bottone “Paga un avviso”, qualcuno l’ha provato?
Va bene per pagare i MAV?
Viene considerato come cashback oppure come un pagamento online?

Tutti i pagamenti tramite IO sono, ovviamente, online e quindi non validi ai fini del cashback.

da lì si pagano solo avvisi pagoPA.
Viene considerato ovviamente pagamento online

il fatto è proprio che non si possono frazionare i pagamenti…

Beh, è fuorviante, uno che l’ha installata per il cashback potrebbe essere indotto a pensare il contrario. :smile:

Non mi pare ci sia un controllo incrociato tra pagamento e prestazione erogata. Poi nulla vieta se ho due o più carte ricaricabili con importi parziali di pagare una prestazione con più di una transazione. Posso anche pagare una parte con contanti ed i resto con carta/e. :wink:

Mamma santa quanta miseria che c’è in Italia…

5 Mi Piace

Riferito a cosa nello specifico?

Riferito a quanto impegno e tempo e ingegno gli italiani (non in specifico lei, ma le decine di migliaia che sbavano dietro al cashback come se fosse la cosa più bella fatta da un governo dall’istituzione della Repubblica) spendono per riuscire a spremere dal cashback ogni centesimo che può offrire.
E tutto questo per una elemosina. Si parla di 150 euro divisi per 6 mesi, ossia in media 25 euro al mese.
Se uno pensasse al valore del tempo, vedrebbe che per ottenere quei 150 euro ‘spende’ molto di più. Ma evidentemente è così povero che pur di non perdere quei 150 euro fa strada in più per trovare chi accetta il pagamento digitale, perde ore a pensare come frazionare i pagamenti, in generale si complica la vita.

2 Mi Piace

Dal 28 febbraio non dovrebbe essere più possibile pagare con MAV, visto che c’è l’obbligo per tutte le PA e gestori di pubblico servizio di effettuare pagamenti con PAGOPA; può continuare ad essere utilizzato dai privati; in ogni caso, il MAV non ha niente a che fare con l’app IO, perchè pensata esclusivamente per i pagamenti con PAGO PA.

Io credo che la verità è che al momento non si può fare nulla, quindi c’è un sacco di tempo libero non occupabile altrimenti… quanto a complicarsi la vita non credo proprio… anzi direi che magari se la impegna invece di annoiarsi. Dopo un anno di pandemia, libri, serie TV ed hobby hanno raggiunto il limite e sono venuti a noia… il cashback ha portato una ventata di novità con gite al supermercato ed alla megapompa fuoriporta :rofl:

Guarda, come ha scritto qualcun altro, se un centesimo dell’impegno e della fantasia che viene messo da tantissimi, (troppi) per racimolare l’elemosina del cashback fosse messo dagli stessi per inventarsi un lavoro, progettare un macchinario, o un software, per fare un corso di lingue piuttosto che di elettronica, musica o programmazione o comunque per acquisire qualcosa che possa dare un arricchimento culturale o professionale, l’Italia intera ne gioverebbe tantissimo.
Vedere invece che tante energie vengono sprecate su sta cosa è deprimente. Ci sono vari modi per impiegare il tempo libero più produttivi e soddisfacenti nel lungo termine che scervellarsi sul cashback o intontirsi a maratone di serie tv.

4 Mi Piace

Fatto sta che un gestore di pubblico servizio mi ha inviato un MAV.

Comunque è possibile farlo passare nel cashback pagando da Lottomatica con un supplemento di 2€. Non mi è chiaro se valga anche pagando allo sportello in banca con una carta o dal Bancomat stesso. :thinking:

A meno che la serie TV sia “La casa de papel”: da lì si possono trarre ottime idee per guadagnare in modo creativo.

1 Mi Piace