menu di navigazione del network

Pago Pa - Adesione al nodo

Buongiorno a tutti,
alcuni comuni ci segnalano di avere ricevuto proposte di adesione al nodo da parte di sw house che propongono partner tecnologici con cui sono state implementate integrazioni del proprio software.

Il piano triennale riporta al paragrafo 4.2.3. - Linee di azione riporta testualmente:

"Le amministrazioni che entro giugno 2017 non hanno ancora completato l’adesione, dovranno adottare, in logica di sussidiarietà, le soluzioni già disponibili attuate dalle altre amministrazioni quali, ad esempio, piattaforme di regioni o di altre amministrazioni, che si propongono con il ruolo di intermediario previsto dal sistema.”

Per come interpreto il testo, il comune può aderire al nodo esclusivamente attraverso piattaforme di regioni o di altre amministrazioni, e quindi non attraverso privati. E’ corretta la mia interpretazione?

Grazie Cristian

L’interpretazione e’ corretta ed e’ stata pensata nell’ottica di accelerare il processo di adozione.
Se ti servono ulteriori chiarimenti scrivimi pure a giuseppe@teamdigitale.governo.it

2 Likes