menu di navigazione del network

PagoPa andato a buon fine ma pagamento non recepito dall'ente impositore

Buongiorno a tutti voi, ho trovato questo forum per caso e ho visto di essere in (purtroppo) buona compagnia.

Preambolo: si tratta di bollo auto, rateizzazione nello specifico, che per problemi postali non mi è mai arrivata a casa e quindi non ho mai potuto pagarla.

Per farla breve, dopo varie vicissitudini, mi vengono comunicati i dati per il pagamento in unica soluzione tramite PagoPa.

Lo scorso 15 ottobre 2019 ho regolarmente pagato tramite il portale della Regione Piemonte tale rateizzazione (per intero) appunto tramite PagoPa e il pagamento apparentemente è andato a buon fine (ovvero addebitatomi correttamente da Nexi sul conto carta) e ho anche immediatamente ricevuto la mail da PagoPA@sia.eu che recita testualmente:

Gentile (mia mail)

è stato eseguito con successo il pagamento da te richiesto tramite pagoPA di euro 465.8 effettuato a favore di Regione Piemonte con causale /RFS/RF97192880001T00200000320/465.8.

Dopo qualche giorno, per il proseguire della pratica mi dicono in Regione che non ho pagato (!) e io invio tutti i dimostrativi. Loro fanno controlli e alla fine mi dicono che il pagamento era bloccato e l’hanno annullato (?!?!?!) e quindi posso nuovamente procedere al pagamento.

Ora capirete che la cosa mi sembra alquanto sospetta, credo proprio che sia uno dei tanti pagamenti con PagoPA che leggo qui sul forum persi nella rete… avete modo di verificare?

Grazie per la cortesia!

Fornisco la mia mail volentieri (in privato)

Cordiali saluti

Buongiorno @Lorenzo_Piacco,
dal suo racconto mi sembra che abbia già avuto supporto da parte della Regione. Se la regione ha annullato il pagamento, presumo abbia avuto evidenza dello storno sulla sua carta e ricevuto un nuovo avviso di pagamento.

Se mi invia la mail, approfondisco le motivazioni che hanno portato la regione ad effettuare tale procedura in modo tale che non accada nuovamente

grazie

1 Like

Buon pomeriggio e grazie per la risposta… no, in realtà l’assistenza da parte della Regione è stata solo una risposta che mi diceva di “non preoccuparmi” che due volte non si paga, ma intanto di procedere a pagamento… quando invece ho contattato Nexi che mi ha confermato come tale specifico movimento essere stato confermato dall’esercente e contabilizzato quindi dovuto e non stornabile.

DI fatto quindi sono nel limbo… comunque la mia mail è lorenzo@piacco.it