menu di navigazione del network

Partner API creazione fattura elettronica

Buongiorno,

premetto che sono nuovissimo nel mondo delle fatture elettroniche.

Il mio obiettivo ora è la creazione di fatture elettroniche B2B, come da seguente scenario: i clienti della piattaforma di cui mi occupo sono possessori di CDU, P.IVA e Pec (non ci sono privati).
Effettueranno degli acquisti tramite una piattaforma di pagamento esterna (Stripe) e, una volta che verificherò l’esito positivo dell’operazione, dovrò generare una fattura elettronica per il cliente.
Il tutto gira con NodeJS.

Ora, da quanto sto capendo in giro, ci sono due approcci:

  1. Approccio “delego il più possibile”: mediante API è possibile creare tutte le risorse necessarie alla generazione della fattura elettronica. Un partner tecnico accreditato si occuperà della corretta creazione e validazione della fattura elettronica e del flusso verso la PA;
  2. Approccio “fai da te”: nel codice della propria (web) app si aggiunge del codice per generare l’XML in accordo con il formato della fattura elettronica, per poi inviarlo, già pronto, come “allegato” ad una chiamata API specifica verso un partner tecnico accreditato, che si occuperò poi del resto del flusso verso la PA.

Ora, premesso che in linea di massima riterrei il primo approccio preferibile, ma che al momento ho trovato un solo partner possibile (https://api.fattureincloud.it/v1/documentation/dist/) che però al momento non mi convince (essendo in beta), vi chiedo:

Quale approccio seguite? Quale ritenete preferibile? Avete dei suggerimenti particolari?

Ringrazio molto in anticipo, qualsiasi suggerimento o esperienza in merito è più che ben accetta!

Lorenzo

hai dimenticato l’approccio 3 e 4:

  1. nel codice della propria (web) app, si inserisce il codice necessario alla realizzazione della fattura XML, e la si inoltra tramite PEC direttamente dalla propria piattaforma/app web…

  2. Nel codice della propria (web) app, si inserisce il codice necessario alla realizzazione della fattura XML, ci si accredita come intermediario e si inoltrano direttamente le fatture all’agenzia delle entrate.

ti segnalo https://www.cloudfinance.it/free-invoice-api.html

@daniele_m grazie, doveroso per completezza d’informazione ma continuo a preferire l’approccio 1 se riuscissi a trovare una soluzione affidabile o ricadere nel 2 se necessario.

@antobot grazie, sto dando un’occhiata, per quanto non ci sia una documentazione che permetta di capirne per bene il flusso (contatterò l’assistenza). In ogni caso mi sembra ricada nell’approccio 2, ovvero devo andare a crearmi l’XML personalmente e poi usare queste API per inviarlo. Hai esperienze con questa piattaforma? Feedback?

Grazie per le risposte!

Sono persone serie, competenti e disponibili. Chiamali e fai le tue verifiche. Buon lavoro.

Buongiorno,

esistono soluzioni, come quelle che sviluppo e installo io, basate su software open-source, che ricadono nell’approccio 2 dove l’invio è effettuato tramite semplici API REST (HTTP POST del file a un URL) e le notifiche e fatture passive possono essere scaricate anche tramite FTP/SFTP.

@marcomarsala ciao,

perdonami ma non ho capito se la tua risposta è essa stessa una richiesta di informazioni (esiste/non esiste) o se mi stavi informando dell’esistenza di strumenti di questi tipo.
Se ricadessimo nel secondo caso, potresti indicarmi queste soluzioni?

Grazie :slight_smile:

1 Like

Si tratta di soluzioni che sviluppo e installo io. Ci sentiamo in privato.

Noi siamo rivenditori di Fatture in Cloud (in qualità di partner TeamSystem) ed abbiamo integrato varie soluzioni tramite le loro API.
Internamente usiamo la suite Zoho One, emettiamo le fatture di cortesia con Zoho Books (con pagamento Stripe o Paypal) o Zoho Subcriptions (quelle ricorrenti con incasso automatico da Stripe).
Ogni giorno, o quando vogliamo noi, scriviamo queste fatture su Fatture in Cloud, dove completiamo l’iter fiscale vero e Proprio. Quindi è Fatture in Cloud ad occuparsi della generazione della fattura elettronica, che risulterà già pagata. I clienti vengono creati da Zoho via API quando non sono trovati già nell’anagrafica di FIC. I clienti interagiscono sui nostri portali Zoho e non necessitano di avere frontend di FIC, per ovvi motivi derivanti dalla digitalizzazione della fattura, che trovano presso il loro gestore SDI o nel loro cassetto fiscale.
Direi che si tratta del caso 1…