menu di navigazione del network

PC per la CIE e problematica plugin del gestionale HALLEY

Dalle 15.35 alle 15.40 di oggi 9 maggio ho parlato con l’operatore Giovanni del servizio assistenza CIE (che ha insistito dicendomi che non ha un codice operatore e che non mi poteva riferire il cognome, in quanto lui è semplicemente “Giovanni dell’assistenza CIE”!) che dopo essersi collegato al PC per un problema dell’ hPlugin del gestionale dei demografici Halley che non si riesce ad aggiornarni solo sul PC della CIE (non permettendomi di vedere le note di una scheda anagrafica, dove noi operatori segnamo eventuali cause ostative e altro sui cittadini per non emettere CIE valide per l’espatrio) mi ha rilanciato il problema verso la software house HALLEY.
Realmente tale problema (che si verifica unicamente sul PC CIE.) è già stato segnalato all’amministratore informatico del Comune e alla HALLEY stessa, che hanno convenuto che il plugin non si installa per una questione di diritti di amministratore sul PC ministeriale, molto probabilmente bloccato anche dall’antivirus.
Aggiungo che essendo un PC ricevuto con installata una versione antivirus McAfeeE, questa non permette neanche l’installazione degli aggiornamenti di Windows (sempre Giovanni mi dice che è cosi voluto perchè il ministero non ritiene importante ed essenziale avere una macchina Windows aggiornata, ma solo una macchina che emetta CI), quindi ho un PC che non si aggiorna da almeno 8 mesi.
Vi chiedo se qualcuno ha avuto lo stesso problema e come ha risolto! Grazie

Negativo.
Il PC CIE non è bloccato negli aggiornamenti di Windows (va resettato il componente windows update a volte ma è un problema di microsoft).
Inoltre l’utente CIE è amministratore della macchina.
Attenzione che non abbiate messo la macchina in dominio e l’utente col quale operate sia un utente limitato.
Per scrupolo chiedi all’amministratore di rete di accedere con una credenziale amministrativa e provare ad installare il plugin.

Grazie per la risposta. Ho fatto delle prove giusto per avere maggiore certezza di quello che scrivevo.
Dopo aver fatto il reset di WU, ecco delle immagini che potrebbero far capire tutto sulle impostazioni della macchina, protetta ma non dall’amministratore di rete che ho cmq ricontattato stamattina.

Ho cercato, quindi, di aggiornare il SO, che mi ha chiaramente evidenziato che McAfee impossibilitava l’operazione. Mi suggeriva di disinstallare l’applicazione, ma ciò necessita una password!

Ok allora facciamo un po il punto della situazione.
Io ho confuso il tipo di password: per disinstallare McAffe ti serve la password, ma non quella di amministratore di rete, ma quella del mcaffe stesso che ha installato il ministero.
Il problema che evidenzi penso sia dovuto a una vecchia problematica di windows update e di antivirus (rif: https://angolodiwindows.com/2018/01/microsoft-blocca-gli-aggiornamenti-se-hai-un-antivirus-non-aggiornato.html )

Io farei due prove. La prima è capire come hai fatto il reset di windows update. Io tipicamente suggerisco questo: https://gallery.technet.microsoft.com/scriptcenter/Reset-Windows-Update-Tool-402a3eef
Se anche così non si sistema, richiama l’assistenza, specificando di verificare la versione del mcaffe installato che sia all’ultima release, oppure che ti permettano di disinstallare per applicare gli update, e poi di reinstallare il mcaffe.

Per il reset di WU ho applicato proprio quel programmino avendo letto essere uno dei più funzionali.
Per quanto riguarda il primo link, come dovrei procedere? Grazie

Pensavo che il reset avrebbe risolto il problema.
A questo punto tornerei al mio suggerimento:

Se anche così non si sistema, richiama l’assistenza, specificando di verificare la versione del mcaffe installato che sia all’ultima release, oppure che ti permettano di disinstallare per applicare gli update, e poi di reinstallare il mcaffe.

Appena avrò tempo manderò un mail all’assistenza specificando quanto discusso in questo post. Grazie a tutti