menu di navigazione del network

Privacy e sicurezza dati

Buongiorno, ho scaricato la APP ma ho alcuni dubbi prima di utilizzare il servizio di Cashback che sarà attivato dal 1.12.2020 circa la protezione dei dati comunicati attraverso la APP e disponibili nei server del gestore del servizio:

  • tali dati o parte di essi sono archiviati anche sul dispositivo?
  • saranno archiviati dati anagrafici, codice fiscale, dati identificativi degli strumenti di pagamento utilizzati, IBAN (per consentire il rimborso)
  • saranno trasmessi direttamente dalle società che emettono e gestiscono i mezzi di pagamento: data e importo delle transazioni di pagamento effettuate, importo, data, ma sembra di capire, non saranno trasmessi dati che consentano l’identificazione e localizzazione del punto vendita e la classificazione merceologica del bene acquistato
  • per cui sarà possibile calcolare il numero e il totale delle spese effettuate nel periodo (mese dicembre 2020, semestre dal 2021)
    Grazie. Cordiali saluti
1 Mi Piace

per quanto so io

  1. no
  2. iban immagino di si, altrimenti come ti inviano i soldi? ma non su dispositivo
  3. non so
  4. non so

Salve, per questo tipo di informazioni bisogna aspettare la data di inizio del progetto che, salvo imprevisti, sarà il 01/12/2020!

1 Mi Piace

Eh si ma in teoria mancano 2 settimane…
Comunque ho letto che probabilmente la fase sperimentale verrà rimandata causa “confinamento”

Tutte domande lecite. Penso che occorra distinguere fra cio’ che e’ app IO (il punto di contatto) e cio’ che e’ il sistema/banca dati che gestirà i dati necessari all’erogazione del cashback (dati che ha già indicato).
APP IO non è molto prodiga di dettagli sui dati che transitano o sostano nei suoi sistemi:

IO è stato concepito e sviluppato secondo i principi e le regole imposte dalla normativa sulla protezione dei dati personali, ovvero il nuovo Regolamento (UE) 2016/679 (cosiddetto “GDPR”) e il Codice privacy italiano (d. lgs. 196/2003, come recentemente emendato); esso è quindi uno strumento sicuro che protegge le tue informazioni e i tuoi diritti. IO però rappresenta solo uno canale che le Pubbliche Amministrazioni utilizzano per interfacciarsi con i cittadini, quindi queste ultime restano titolari dei tuoi dati personali necessari per svolgere il loro mandato istituzionale, esattamente come avviene oggi. Il team di sviluppo di IO dialoga costantemente con il Garante per la protezione dei dati personali per rendere IO uno strumento che migliori l’esperienza del cittadino anche sotto il profilo di accessibilità e trasparenza delle informazioni relative alla sua privacy.

Questa la FAQ relativa a protezione dei dati personali, non pienamente centrata dal mio modesto punto di vista.

Da un punto di vista concettuale, immagino che IO si disinteresserà totalmente dei dati dei pagamenti che saranno comunicati dai prestatori dei servizi di pagamento allo Stato tramite canali ad hoc collegati al cervellone del cashback. IO dovrebbe essere solo il terminale di comunicazione lato cittadino/consumatore .

EDIT: segnalo che, in generale, l’informativa privacy in app è molto piu’ completa della faq sul sito

1 Mi Piace