menu di navigazione del network

Problema con i corrispettivi

Buongiorno a tutti, volevo sapere se anche a voi sta capitando ciò che ho scoperto per caso dopo la segnalazione di controllo richiesta dal mio commercialista.
Io ho un’attività, ogni giorno invio all’ AE il flusso elettronico dei CORRISPETTIVI a chiusura serale del negozio con l’apposito registratore di cassa.
Andando nell’apposita procedura dell’AE fatture e corrispettivi - sezione corrispettivi mi sono accorto che spesso l’importo degli invii giornalieri (partendo dal 1 GENNAIO fino al 10 MARZO) non corrisponde alla somma da me inviata.
Vi faccio un esempio : 9 gennaio - €264,00 chiusura di cassa inviata, €334,00 somma registrata in portale AE fatture e corrispettivi; ho provato a vedere anche se il giorno dopo c’era una sorta di compensazione, ma non è così.
in 58 giorni lavorativi ci sono già stati 14 giorni in cui l’importo indicato in procedura è diverso da ciò che io ho inviato, e sempre per eccesso; cioè, la somma dichiarata nel portale è superiore alla somma da me effettuata al momento della chiusura serale del registratore di cassa.
E’ capitato anche a voi? Qualcuno sa da darmi una risposta sul perchè di questi errori? Sapete a chi devo rivolgermi?

Buongiorno.
Ha guardato nel dettaglio del movimento?
I resi e gli annullamenti si vedono solo aprendolo.

Grazie Gianfranco per la risposta
Si ho guardato nel dettaglio del flusso di ognuno, riporta l’imponibile e imposta
Non ho nulla nè di resi e nè di annullato

Ciao, come diceva @Gianfranco_Barbera di solito la differenza è data dai resi e dagli annulli che, nella tabella del sito, vengono sommati nella colonna del totale.
Se non è questo il caso, prova a vedere se l’imposta calcolata corrisponde a quella del totale giornaliero che stampa il registratore di cassa, non vorrei che ci fosse una sorta di “ricalcolo” da parte dell’Agenzia delle Entrate…

Ciao Antonio, grazie mille per la risposta.
La mia attività è un ristorante, e noi non abbiamo resi nè annulli; ad ogni modo sono entrato nella specifica di ogni versamento, e non c’è reso nè annulli.
Il totale inviato giornalmente collima con il mio incasso giornaliero, in quanto a fine settimana facciamo il versamento in banca; perchè se non fosse così non quadrerei tra gli incassi e il versamento.
Noi abbiamo un’unica iva (10%), se AE facesse davvero un ricalcolo, su che basi secondo te lo farebbe? Visto che finora gli importi indicati da loro sono sempre maggiori rispetto a quelli inviati da me.

Il registratore distingue tra imponibile e imposta quando stampa il totale giornaliero? Se è così prova a vedere quali dei due è diverso. Controlla anche se l’aliquota IVA trasmessa è quella giusta. Altrimenti l’unica cosa che mi viene in mente è che ci siano errori nell’invio dei dati e per questo dovresti sentire il tecnico che te l’ha montato