menu di navigazione del network

Quesito Bonus Vacanza

Buongiorno. Innanzitutto spero sia la sezione giusta dove postare questa domanda. Avevo dall’anno scorso il bonus vacanza attivo (da 300 euro). Quest’anno finalmente decido di utilizzarlo e lo faccio a fine maggio. Contatto la struttura, tutto ok, prenoto e vado. Ero convinto di poter utilizzare per intero il bonus di 240 euro ma al momento del pagamento la cifra da pagare è inferiore ai 240. La struttura mi dice che avrebbero scalato dal bonus solo 172 euro e me ne rimanevano ancora da utilizzare 68. Sull’app IO mi risulta che il bonus è stato utilizzato. Qualcuno mi sa dire se effettivamente ho ancora una quota di bonus da spendere e se è normale che sull’app non la vedo? Sapreste anche confermarmi la scadenza di questo buono? Quando sarebbe il termine massimo? Io sapevo il 31 giugno di quest’anno. Riuscite a darmi delucidazioni in merito? Grazie mille.

Trovi tt cio’ che cerchi e ben altro che magari potra’ tornarti utile qui

:point_down:

https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/web/guest/bonus-vacanze1

e qui

:point_down:

Ricorda che il bonus:

  • può essere utilizzato da un solo componente del nucleo familiare, anche diverso dalla persona che lo ha richiesto
  • deve essere speso in un’unica soluzione, presso un’unica struttura turistica ricettiva in Italia (albergo, campeggio, villaggio turistico, agriturismo e bed & breakfast) oppure presso un’unica agenzia di viaggi o tour operator per il pagamento di servizi offerti in ambito nazionale
  • è fruibile nella misura dell’80%, sotto forma di sconto immediato, per il pagamento dei servizi prestati dall’albergatore
  • il restante 20% potrà essere scaricato come detrazione di imposta, in sede di dichiarazione dei redditi, da parte del componente del nucleo familiare a cui viene intestato il documento di spesa del soggiorno (fattura, documento commerciale, scontrino/ricevuta fiscale).
1 Mi Piace

Ottimo. Quindi persa la parte di buono rimanente :frowning: strano che l’albergatore mi abbia detto che rimaneva ancora una parte di buono (o meglio che lo vedeva a sistema)…

Altra tecnica farraginosa per elargire un bonus vacanze; il tutto realizzato come al solito “con un percorso ad ostacoli” dove la complessità la fa da padrona.

Nel caso specifico ci sono sempre le solite condizioni capestro:

  • deve essere speso in un’unica soluzione, presso un’unica struttura turistica ricettiva in Italia (albergo, campeggio, villaggio turistico, agriturismo e bed & breakfast) oppure presso un’unica agenzia di viaggi o tour operator per il pagamento di servizi offerti in ambito nazionale
  • è fruibile nella misura dell’80%, sotto forma di sconto immediato, per il pagamento dei servizi prestati dall’albergatore
  • il restante 20% potrà essere scaricato come detrazione di imposta, in sede di dichiarazione dei redditi, da parte del componente del nucleo familiare a cui viene intestato il documento di spesa del soggiorno (fattura, documento commerciale, scontrino/ricevuta fiscale).

Misure degne di un “azzeccagarbugli” e come ben sappiamo il parlamento è imbottito di tali soggetti, ti promettono tutto ed il contrario di tutto, se non riesci di usufruire del bonus sei tu che non hai capito nulla, chiaro. :frowning:

Sembrano misure fatte apposta per quei pochi che hanno pazienza e voglia di sottostare a tutte queste prove ad ostacoli … :frowning:

1 Mi Piace

Confermo. Fare in modo che uno potesse spenderlo come gli pare e piace e nella misura che preferisce era troppo difficile…e magari poterlo utilizzare per l’intero valore, senza detrazione…

Novità 2021-2022

Il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia ha inserito alcune modifiche al bonus vacanza in un emendamento al Decreto Sostegni, ancora in via di approvazione.

Le novità principali riguarderanno:

1. Validità del bonus: il bonus vacanza sarà prorogato fino a giugno 2022
2. Cessione del bonus: si potrà cedere il bonus alle agenzie di viaggio presso cui si prenota e si paga il soggiorno
3. Utilizzo del bonus in più volte: sarà possibile usare il bonus vacanze in più volte e, quindi, anche in strutture diverse.

Specifichiamo che queste misure devono ancora essere approvate dal Parlamento, pertanto non sono ancora ufficiali nè operative.

Magari non è ancora tutto perduto…

Avresti dovuto informarti meglio su come funziona prima di usarlo.
Senza offesa ovviamente, tranquillo, e’ capitato a parecchi, ma quando si vuol sfruttare un bonus statale bisogna prepararsi molto bene prima di farne richiesta. :nerd_face::nerd_face::nerd_face:

1 Mi Piace

interessante…ma non vorrei che avendolo utilizzato potrei aver già perso questo diritto (se e quando verrò messo in atto)…

Ti ripeto: ero già convinto di utilizzarlo per intero col primo soggiorno… :frowning: ma non so se per fortuna o sfortuna non è stato così.

Era una proposta… non so dirti onestamente se l’abbiano resa operativa o se l’abbiano accantonata come tante altre false promesse.

Se ti consola posso dirti che quella s*****a di mia suocera a cui faccio mille favori da anni a titolo gratuito non si è nemmeno degnata di passare il suo bonus vacanza a sua figlia (cioè mia moglie) perchè le sapeva briga di farsi fare l’ISEE dal sottoscritto. Quindi la prossima volta che resta chiusa fuori da casa, chiama un bel apriporte e si arrangia da sola AH AH AH.

Le suocere…brutti esseri :rofl:

Questo messaggio è stato segnalato dalla comunità ed è stato temporaneamente nascosto.

Ti senti bene??? Stai rilassato!! Non c’è bisogno di utilizzare quel tono! Ho capito di aver commesso io l’errore ma rilassati…fatti vedere da uno bravo…

2 Mi Piace