menu di navigazione del network

Realizzazione di un method toolkit per la co-progettazione

Ciao a tutti,

Posto in service design poiché ritengo che progettare kit metodici per la co-progettazione sia un service design a tutti gli effetti. Se la mia idea fosse errata, riposto altrove.

Sto avendo l’opportunità, sempre più di frequente, di discutere con alcuni attori della Pubblica Amministrazione dei nuovi processi messi in atto dal Piano Triennale, per l’ammodernamento dei siti internet e la realizzazione delle piattaforme abilitanti. Sto notando in diverse occasioni che la difficoltà maggiore sta nel coinvolgere attivamente i fruitori dei servizi (non solo i cittadini, ma anche gli operatori), poiché non riescono a percepire da subito il valore aggiunto dei nuovi prodotti digitali. Ciò accade spesso poiché non sono ben stimolati durante il processo creativo, nei momenti di co-progettazione e bisogna fare davvero tanta fatica per invogliarli a generare idee e contenuti.

Di conseguenza, vedono il design thinking come una sottrazione di tempo e, sebbene esistano diversi icebreaker toolkit e prodotti per il brainstorming, il fatto che non ci siano toolkit ad hoc per la PA italiana per loro è motivo di scoraggiamento (la riflessione più ricorrente è: “Se è vero che il processo di design è così importante, perché non è stata prevista l’adozione di kit metodici per la co-progettazione?”).

Allo stato attuale, dunque, mi chiedo, se ci fosse qualcuno che ha approfondito questo argomento e avesse trovato una soluzione al di fuori dei tipici e piu famosi kit da brainstorming, e come sta conducendo le sessioni creative.

Grazie e buon lavoro!
@gregorio.stano

1 Mi Piace

Buongiorno Gregorio,
la creazione di design kit è tra gli obiettivi primari di Designers Italia
Siamo partiti dallo UI kit e dal kit di sviluppo. Poi abbiamo creato kit su SEO, Web Analytics e usabilità.
Al momento stiamo lavorando per costruire kit a supporto del processo di user research e service design (personas, user journey, interviste, system map) che vedranno la luce nelle prossime settimane.

1 Mi Piace

Buongiorno @Lorenzo ,
Grazie per la risposta, sono felice di ricevere gli ultimi aggiornamenti.

Nei progetti che sto supportando con il design thinking, la difficoltà maggiore che si sta riscontrando è proprio nell’adozione di kit di supporto: chi non li utilizza abitualmente li vede come uno step superfluo da evitare, anche in ragione delle tempistiche tendenzialmente ridotte della mancanza di conoscenze dei processi di service design da parte degli altri stakeholder (principalmente tecnologici e burocratici).

I tool sicuramente costituiranno anche un disciplinare che regola l’adozione di questi strumenti, ma per quella che è la mia breve esperienza, servirebbe anche personale formato che funga da facilitatore di tutto il processo guidato dal design.

Sarebbe interessante un coinvolgimento di studenti interessati alla materia, che possano fare la loro esperienza sul campo e contemporaneamente facilitare l’adozione dei kit e delle strumentazioni messe a disposizione dal Team Digitale. Da studente (e lavoratore) potrebbe essere un modo per avvicinare la nuova lega ai processi della PA.

Continuo a seguire gli sviluppi, restando a disposizione per un eventuale coinvolgimento.
Grazie e buon lavoro.

2 Mi Piace