menu di navigazione del network

Registrazione SPID con CIE


(EugenioM) #1

qualcuno è realmente riuscito a registrarsi su SPID usando la fantastica nuova CIE? non si trovano driver, guide, i siti che si dicono compatibili poi non lo sono…ho il sospetto che il tutto sia a livello della corazzata potmekin…

Felice se qualcuno è veramente riuscito

Cordiali saluti e complimenti per lo strumento


Spid & cie
(Valerio Paolini) #2

Buonasera Eugenio,

oggi non è ancora possibile utilizzare la CIE 3.0 per la creazione di una identità SPID, tuttavia alcuni Gestori di Identità prevedono l’utilizzo della CIE 2.0 (quella con la banda ottica per intenderci), che però non viene più emessa da gennaio del 2016.

L’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato sta lavorando al software che consentirà l’utilizzo della CIE 3.0 come sistema di identificazione, e quindi potrà essere utilizzata per ottenere una identità SPID. Gli sviluppi puoi seguirli sulle pagine di Developers nella sezione CIE, ma ti anticipo che il rilascio ufficiale della versione 1.0 per Windows dovrebbe avvenire entro i prossimi 3 mesi.

A presto, Valerio


(Paolo Rosa) #3

Grazie mille per la esauriente spiegazione!
Finalmente qualche informazione chiara a proposito!
Tra TS-CNS, SPID e Nuova carta di identità elettronica c’è un po’ da perdersi.
E sono un informatico :slight_smile:

Ho trovato il posto giusto dove potermi informare!
Saluti a tutti!
Paolo.


(Sergio Annibali) #4

Io ho fatto lo SPID con la CIE, ma non volendo comprare il lettore ho utilizzato la stessa come fosse la cartacea. Ho inviato a SIELTel la foto fronte retro della CIE , compilato la scheda e ho prenotato la videochiamata per la conferma. Nel giro di due giorni ho attivato lo SPID. Con lo SPID è inutile utilizzare lettore CIE pin e puk visto che SPID ha più funzioni della CIE.


(Andrea Proserpio) #5

Gentile Valerio,

Ha visibilità di quando il poligrafico rilascerà il necessario affinché i provider possano abilitare creazione di spid via cie 3.0?

Esiste una roadmap Di vari rilasci/integrazioni?


(Antonio Musarra) #6

Ciao Paolo.
Qualche mese ho pubblicato il progetto Apache HTTP 2.4 per SmartCard TS-CNS (Tessera Sanitaria - Carta Nazionale Servizi) che implementa un sistema di mutua autenticazione via TS-CNS. Vorrei provare questo progetto con la CIE, dovrebbe già funzionare ma non ho al momento la possibilità di fare un test, non ho una CIE e un lettore. Se tu disponi di CIE e lettore ti chiedere di fare un test.

Grazie,
Antonio.


(Riccardo) #7

Ho ottenuto la CIE e mi hanno fornito un PIN ed un PUK per lo SPID. A che servono e come posso utilizzarli per ottenere uno SPID
grazie


(Valerio Paolini) #8

ciao @ricciri,
il PIN e il PUK non sono per SPID, bensì per utilizzare la CIE come strumento di identificazione digitale. Puoi trovare maggiori informazioni sul sito della Carta d’Identità Elettronica, in particolare nella sezione Servizi troverai il software per l’accesso da Desktop e quello da mobile; si tratta ancora di un progetto pilota, che verrà lanciato ufficialmente tra pochissimo tempo.

Per completezza di informazioni, esistono alcuni Gestori di Identità che ti consentono di ottenere una identità SPID utilizzando la CIE come strumento di identificazione, in questo caso puoi far riferimento alla tabella che trovi sul sito di SPID.

A presto,
Valerio


(Riccardo) #9

grazie per l’informazione, la signorina addetta alle CIE della circoscrizione che mi ha consegnato le due metà del PIN e del PUK evidentemente non lo sapeva perchè mi ha detto e scritto accanto “SPID”


(Valerio Paolini) #10

ciao @ricciri,

mi dici in quale Comune ti è capitato?

Grazie, Valerio