menu di navigazione del network

Requisiti per la qualificazione dei CSP: Appendice 1 - Impegni contrattuali

In questa Appendice, si riepilogano i requisiti dai quali scaturiscono specifici impegni contrattuali e adempimenti formali che dovranno governare il rapporto di fornitura tra Fornitore Cloud e Acquirente.

Continua a leggere su: http://cloud-pa.readthedocs.io/it/latest/circolari/CSP/allegato_docs/appendice-1.html

Commenti da Enter Cloud Suite

  • CL9 – Il requisito RPS3 a cui fa riferimento la clausola è assente nella documentazione del bando CSP

  • CL10 - Il requisito RPS4 a cui fa riferimento la clausola è assente nella documentazione del bando CSP

  • CL12 – I requisiti RPS7 e RPS8 sono assenti nella documentazione del bando CSP

CL03 - Livelli di Servizio garantiti (RO9, -RO10, RO2)
Relativamente ai servizi di assistenza (RO2) i principali CSP forniscono le finestre di disponibilità del servizio e della presa in carico dei problemi differenziati sulla base della criticità; non vengono però fornite garanzie sui tempi di ripristino del servizio ma unicamente “crediti” per l’eventuale disservizio.

Si consiglia quindi di eliminare sia il RO2 che la sua menzione nell’impegno contrattuale. In alternativa la garanzia di tempi di ripristino del servizio potrebbe essere normata come “servizio opzionale” inseribile nei servizi “platform ready”. NB: si fa notare che tale garanzia avrebbe costi non indifferenti, obbligando il CSP ad una gestione “ad hoc” dei servizi e delle relative risorse “spare”

Relativamente ai requisito RO9 ed RO10 (Livelli di Servizio) vedasi commenti precedenti. Si consiglia di eliminare in toto tale riferimento.

CL04 – Monitoring e Log del servizio (RO9, -RO10, RO2)
Vedasi commento ai requisiti RIP7 e RO11. Si consiglia di eliminare la clausola contrattuale oppure di legarla da un servizio opzionale

CL10: responsabilità del Fornitore per perdita dei dati
In un servizio Cloud la gestione dei dati è una responsabilità propria del Cliente che deve farsi carico di acquistare e gestire le opportune funzionalità di backup e/o di Disaster Recovery. Ne consegue che tale impegno contrattuale non è assolutamente soddisfabile da parte dei CSP.

Si richiede l’eliminazione di tale requisito.

NOTA: la clausola fa riferimento al requisito RPS4 che è parte della circolare “Saas”.

CL11 Tempi di “processing/risposta del servizio:
In caso di servizio Cloud, i tempi di risposta dipendono dalla quantita di processing power / tipologia delle macchine virtuali approvigionate dal Cliente

Si prega di cancellare l’impegno contrattuale in questione

CL12 Tempi di “processing/risposta del servizio:
Clausola parzialmente ripetuta rispetto alla CL11. Inoltre fa riferimento a due requisiti (RPS7 ed RPS8) che fanno parte deri requisiti di performance e scalabilità dalla Circolare Saas.
Si prega di cancellare l’impegno contrattuale in questione

CL20: Comunicazione stati esteri da cui si eroga il servizio.
La normativa vigente impone la non discriminazione per i servizi all’interno della EU. Si chiede quindi di eliminare l’impegno contrattuale o di riformularlo come “ … eventuali stati extra-EU in cui risiedono i DC”