menu di navigazione del network

Richiesta CIE quando la versione cartacea è ancora valida

Posseggo ancora la carta d’identità cartacea, ma vorrei la CIE per accedere a tutti i nuovi servizi, incluso la firma digitale. Posso comunque richiederla o devo aspettare che si approssimi la scadenza?

Ho ottenuto risposte contrastanti in merito, ma nel Decreto Legge 16 luglio 2020 n. 76 (Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale), al paragrafo 24 comma 3 si afferma:

L’articolo 36, comma 7, del decreto del Presidente
della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, è sostituito
dal seguente: “7. La carta di identità può essere rinnovata
a decorrere dal centottantesimo giorno precedente la scadenza.
Le carte di identità rilasciate su supporto cartaceo
e le carte di identità elettroniche rilasciate in conformità
al decreto del Ministro dell’interno 8 novembre 2007, recante
“regole tecniche della Carta d’identità elettronica”,
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana
n. 261 del 9 novembre 2007, possono essere rinnovate,
ancorché in corso di validità, prima del centottantesimo
giorno precedente la scadenza.”.

Mi sembra che a questo punto, i possessori della carta d’identità in versione cartacea possano richiedere la CIE quando vogliono, a prescindere dalla scadenza del loro attuale documento.

Mi sbaglio? Pareri? Ipotesi? Certezze?

Sono alla ricerca di una conferma definitiva.

Grazie

Può richiedere la carta quando vuole.

Confermo la risposta data e la rimando a questo post, in cui può visionare una Circolare Ministeriale a supporto, nel caso qualcuno contesti la sua volontà di rinnovare la carta.

Grazie mille per la conferma!