menu di navigazione del network

Spese Incasso e Trasporto

Come vanno correttamente indicate le spese di incasso e le spese di trasporto ? ovviamente non sono soggette IVA e pertanto non le devo includere nel totale imponibile

nel corpo della fattura con apposita linea di dettaglio con codice di esclusione da iva corrispondente all’art.15

Ciao Paolo,

tra i commi dell’ Art 15 non ho visto le spese incasso e trasporto, ci sono gli imballi
4) l’importo degli imballaggi

a quale comma ti riferisci ?

Il punto 3 dell’art.15

Non concorrono a formare la base imponibile:
_ 1) le somme dovute a titolo di interessi moratori o di penalita’ per ritardi_
_ o altre irregolarita’ nell’adempimento degli obblighi del cessionario o del_
_ committente;_
_ 2) il valore normale dei beni ceduti a titolo di sconto, premio o abbuono in_
_ conformita’ alle originarie condizioni contrattuali, tranne quelli la cui_
_ cessione e’ soggetta ad aliquota piu’ elevata;_
_ 3) le somme dovute a titolo di rimborso delle anticipazioni fatte in nome e per conto della controparte, purche’ regolarmente documentate;_
_ 4) l’importo degli imballaggi e dei recipienti, quando ne sia stato_
_ espressamente pattuito il rimborso alla resa;_
_ 5) le somme dovute a titolo di rivalsa dell’imposta sul valore aggiunto._
_ Non si tiene conto, in diminuzione dell’ammontare imponibile, delle somme_
_ addebitate al cedente o prestatore a titolo di penalita’ per ritardi o altre_
_ irregolarita’ nella esecuzione del contratto._

Perfetto Grazie, :+1:
In questo caso nel rigo e’ opportuno esplicitare le condizioni di trasporto:
Franco Partenza spese di trasporto a carico del committente

Secondo voi nella riga delle spese di incasso è opportuno valorizzare il campo 2.2.1.2 < TipoCessionePrestazione > con il valore “AC” (Spesa accessoria) ?

Stessa situazione

Così va bene?

Grazie

se sono spese INTESTATE al cliente possono beneficiare della esclusione da iva e quindi va bene

Grazie!

Se imposto il campo iva a 0% posso omettere la natura? Vi è qualche guida che spiega la funzione dei vari campi di compilazione e come utilizzarli (quella dell’AdE non mi sembra si spinga fino a tanto). Ci sono tantissimi dettagli che mi piacerebbe approfondire.

che problemi hai a mettere la natura? Ogni operazione è classificabile!

Nessuno in particolare a parte poter sbagliare la classificazione e mettere una dicitura diversa. Ad ogni modo il campo natura non sembra essere un campo obbligatorio quindi se non si è sicuri la fattura verrebbe accettata ugualmente. So che possono sembrare domande un po’ strane ma per me comune mortale la fiscalità e tutti i suoi procedimenti risultano ancora molto ambigui. Non ci sono mai documenti chiari sui procedimenti e tutto va a interpretazione. Non si sa mai se quello che si fa sia giusto o meno…