menu di navigazione del network

Spid diversi con numero di telefono unico

Salve.
È possibile gestire 2 differenti account SPID, intendo per 2 differenti persone (esempio marito/moglie, padre/figlio ecc.) su uno stesso smartphone? Ovviamente utilizzando 2 differenti fornitori di accesso, 2 differenti app ma utilizzando lo stesso numero telefonico. Qualcuno c’è riuscito? Grazie

Ciao Fulvio,
considerando che l’avviso n° 31 (https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/spid-avviso-n31-procedura_sblocco_cellulare_v.1.0.pdf) chiarisce la procedura per la riassegnazione del numero di cellulare e che lo stesso specifica “che il telefono cellulare costituisce nell’ambito dello SPID un importante fattore di autenticazione” mi sento di dirti che non è possibile avere lo stesso numero per due identità diverse.

Mi sento di consigliarti di utilizzare per una delle identità una procedura di autenticazione per cui sia sufficiente la ricezione dell’SMS, senza necessità quindi di un secondo smartphone, così che sia sufficiente un vecchio cellulare.

Peccato. Avrebbe risolto il problema di dover acquistare uno smartphone solo per dover fare lo SPID. Mi era sembrato di capire che i vari fornitori non si scambiassero i dati. Contavo su quello. La soluzione dell’utilizzo del solo sms sembra molto critica. Chi avverte che potrebbe in futuro non usarlo o chi alla fine richiede per forza l’app per accedere al secondo livello. Grazie comunque per la gentile e precisa risposta.

Un’alternativa, se si è in possesso di un secondo numero di telefono ma non di uno smartphone, potrebbe essere quella di installare sul computer un emulatore android su cui installare l’app. È una “soluzione alternativa” cui sono stato mio malgrado costretto dalla mia banca quando ha introdotto l’obbligo dell’uso del token da App per l’accesso al sito (avendo due conti e due utenze servivano per forza 2 dispositivi distinti).

Ciao, ti direi che non esiste nessun problema al riguardo, se utilizzi due provider SPID diversi non avrai problemi.
I provider SPID non scambiano dati tra di loro e non esiste nessun obbligo a che il numero di cellulare (fatta eccezione per TIM, forse) sia intestato alla stessa persona richiedente SPID.

Grazie del suggerimento ma cercavo una soluzione semplice per chi non ha lo smartphone e mi riferivo soprattutto a chi ha anche scarse conoscenze informatiche vedo quindi il tuo suggerimento valido ma un po’ complesso da realizzare. Interessante la segnalazione del simile problema che hai avuto con la banca. Caricare sul numero telefonico tutti questi servizi sembra causare poi alcuni limiti e complicazioni.

È quel che pensavo anche io ma come ha fatto presente Mazzoni sembra non sia invece possibile. Bisognerebbe sentire l’esperienza di qualcuno che ci ha provato. Ho fatto molte ricerche in internet ma non ne sono ancora venuto a capo.

Ma non fa prima a provare?

Non è direttamente per me. Chiaro che quando mi capiterà ci proverò. Comunque i forum sono per condividere le proprie esperienze. Chiedere se qualcuno ci ha già provato non penso sia un grosso problema, soprattutto quando le risposte sono contraddittorie. Grazie comunque.

si, sono d’accordo, ma qui, chiaramente, nessuno ha mai provato quindi non ci sono esperienze.